Basket, serie A2. Colpo Orlandina che annuncia Reggiani - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Basket, serie A2. Colpo Orlandina che annuncia Reggiani

Simone Milioti

Basket, serie A2. Colpo Orlandina che annuncia Reggiani

mercoledì 14 Luglio 2021 - 07:00

L’Orlandina Basket pensa al futuro e ingaggia Francesco Reggiani, guardia/ala nato nel 2002, che giocherà a Capo d'Orlando per tre anni

CAPO D’ORLANDO – L’Orlandina Basket è lieta di comunicare l’ingaggio di Francesco Reggiani. L’atleta ha firmato un contratto triennale e si legherà al club fino al 30 giugno 2024.

«Siamo soddisfatti di aver raggiunto l’accordo con Francesco, – dichiara Antonio Sapone, ds Orlandina Basket – uno dei giocatori italiani più promettenti. Durante l’ultima stagione ad Alba si è messo in mostra, facendo vedere cose eccellenti.

Puntiamo su di lui non solo per il presente, ma anche per il futuro, visti i tre anni di contratto. Siamo convinti che le sue doti, la sua qualità e le sue caratteristiche tecniche possano fare di lui un giocatore davvero importante per il panorama cestistico italiano».

Il profilo di Reggiani

Reggiani, classe 2002, è una guardia/ala di 195 cm. Nato ad Ancona, dove muove i primi passi sul parquet, da giovanissimo passa al settore giovanile Pms di Moncalieri. Nel 2019 viene aggregato alla formazione di Serie A2 di Torino, dove esordisce in Supercoppa.

Lo scorso anno il passaggio all’Olimpo Basket Alba in Serie B, in cui disputa una stagione superlativa. 23,5 punti a partita nelle 4 gare di Supercoppa e 11 punti e 5 rimbalzi di media nelle 22 gare di campionato. Il tutto a soli 19 anni.

Francesco, da sempre nel giro delle Nazionali Giovanili, è considerato come uno dei migliori prospetti italiani nel ruolo e l’Orlandina ha scelto di non farselo sfuggire.

Le sue prime parole

«Sono molto contento che mi sia stata data l’opportunità – dichiara Francesco Reggiani – di entrare a far parte dell’Orlandina basket. Per questo ringrazio la società e lo staff tecnico di avermi scelto e di darmi la possibilità di poter crescere a livello tecnico.

Come sempre, sia in allenamento che in partita cercherò di dare tutto me stesso. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza e che sia una stagione ricca di soddisfazioni per me e per la squadra».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x