Ispezione dell'ufficio del lavoro a Cristo Re: verifiche sui contratti - Tempostretto

Ispezione dell’ufficio del lavoro a Cristo Re: verifiche sui contratti

R.Br

Ispezione dell’ufficio del lavoro a Cristo Re: verifiche sui contratti

R.Br |
venerdì 06 Ottobre 2017 - 12:40
Ispezione dell’ufficio del lavoro a Cristo Re: verifiche sui contratti

L'attività rientra in una serie di interventi ad ampio raggio in vari settori.

Blitz dell’Ispettorato del lavoro questa mattina alla Cristo Re.

Sin dalle prime ore del mattino personale civile e militare dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Messina, coordinato dall’ingegnere Gaetano Sciacca, ha effettuato i controlli presso la casa di cura "Cristo Re", nel Viale Principe Umberto.

L’attività si inquadra in un contesto più ampio che vede l’ ITL di Messina (Ispettorato Territoriale del Lavoro) impegnato in vari settori, con iniziative che interessano importanti ambiti, che in passato, probabilmente per le difficoltà ad operare in situazioni dal forte impatto sociale, venivano esentati.

Ci si riferisce in particolare alle verifiche: sulle norme di sicurezza degli edifìci scolastici ;- si legge in un comunicato dell’Ispettorato- sul rispetto delle norme lavoristiche al Consorzio per le Autostrade Siciliane ; nelle Società partecipate del Comune di Messina con particolare attenzione per l’AMAM; nei Servizi Sociali ;nelle Cooperative che ruotano intorno agli stessi Servizi Sociali; nel delicato settore dei rifiuti : ATO dell'intera provincia e SRR (Società di Regolamentazione dei Rifiuti); nella grande distribuzione ed altro ancora”.

Come si evince quindi l’attività portata avanti dagli uffici è ad ampio raggio e non limitata ad un singolo settore.

L'attività ispettiva di questa mattina alla casa di cura Cristo Re aveva l’obiettivo di verificare l'osservanza, nei confronti del personale occupato, delle norme di tutela dei rapporti di lavoro e di legislazione sociale, che attiene al settore sanitario, e sarà ultimata nelle prossime ore.

“Un ringraziamento particolare va al Nucleo Carabinieri di Palermo che, da qualche tempo, collabora fattivamente con il nostro Ufficio- conclude l’ingegnere Sciacca- in considerazione sia della delicatezza di determinati accessi ispettivi, che per sopperire alle oramai note carenze di personale di questo Ispettorato”.

R.Br

Tag:

Un commento

  1. MessineseAttenti 6 Ottobre 2017 13:24

    E quindi?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007