Blocco stradale al mercato Zir, il sindaco fa sgombrare tutti. VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Blocco stradale al mercato Zir, il sindaco fa sgombrare tutti. VIDEO

Francesca Stornante

Blocco stradale al mercato Zir, il sindaco fa sgombrare tutti. VIDEO

sabato 23 Febbraio 2019 - 11:13
Blocco stradale al mercato Zir, il sindaco fa sgombrare tutti. VIDEO

Blocco stradale e acceso confronto con gli operatori del mercato Zir per il sindaco De Luca. Poi incontro anche con gli ambulanti abusivi del Vascone a cui ieri erano state sequestrate le bancarelle

Un sindaco sempre in trincea !Blocco stradale degli ambulanti dello ZIR.Prima liberate la strada e poi parlate con me !

Publiée par De Luca Sindaco di Messina sur Samedi 23 février 2019

Questa mattina avevano bloccato la strada in via Bonino all’altezza dell’incrocio del viale Gazzi per protesta. Gli ambulanti del mercato Zir avevano lasciato le loro postazioni al mercato per farsi sentire contro un provvedimento di trasferimento che oggi gli avrebbe impedito di lavorare. Una decisione presa dall’amministrazione De Luca ormai qualche mese fa, ma non notificata agli ambulanti che si sono ritrovati all’improvviso di fronte allo stop delle attività.

IL CONFRONTO

Il sindaco De Luca è arrivato sul posto, li ha immediatamente fatti spostare per consentire il traffico, ha cercato di capire cosa fosse accaduto raggiungendo telefonicamente l’assessore ai mercati Dafne Musolino. Appurato che il provvedimento non era stato effettivamente notificato agli ambulanti, ha deciso di prendere in mano la situazione autorizzando tutti al montaggio delle bancarelle.

Non sono mancati i momenti concitati e le parole di fuoco dello stesso sindaco che però ha chiesto agli ambulanti di non creare disagi. “Gli ambulanti hanno ragione – dice -. Qualche funzionario comunale merita dei calci in culo perché da oltre un mese si tiene sulla scrivania il provvedimento. Ma non consento a nessuno di reagire in modo scomposto danneggiando gli utenti. Abbiamo trovato la soluzione e nelle prossime due settimane risolveremo la situazione”.

In realtà il provvedimento prima di diventare operativo deve passare al vaglio del consiglio comunale e dunque per oggi via libera al mercato Zir.

IL TRASFERIMENTO

Un provvedimento che nasceva perché l’area del marcato dello Zir sarà interessata dai lavori della nuova via Don Blasco, dunque tutti i 140 operatori dovranno essere trasferiti. Per il mercato della domenica era stata individuata un’area in via Orso Corbino. Per quello del sabato era stata scelta la via degli Agrumi, al villaggio Cep, accanto al torrente San Filippo.

GLI ABUSIVI DEL VASCONE

Subito dopo De Luca si è spostato al Vascone, dove ieri era stato effettuato un maxi sequestro agli ambulanti abusivi che si trovavano fuori dal mercato di via Catania e davanti al Gran Camposanto. La Polizia Municipale nella notte aveva proceduto a mettere sotto chiave tutte le bancarelle abusive che si trovavano sul marciapiede.

Oggi De Luca è andato al Vascone dove ha incontrato gli ambulanti durante uno scontro dai toni accesi. Chiaro il messaggio del sindaco: «La prossima settimana tutti a Palazzo Zanca per regolarizzare le posizioni. Chi vuol mettersi in regola ben venga, chi intende continuare nell’illegalità sappia che non glielo consentiremo».

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x