Il Messina di rinforza in avanti: arriva Luca Orlando - Tempostretto

Il Messina di rinforza in avanti: arriva Luca Orlando

fabrizio berte

Il Messina di rinforza in avanti: arriva Luca Orlando

giovedì 04 Settembre 2014 - 19:36

Il Messina piazza il "colpo" in avanti. Ufficializzato l'ingaggio dell'attaccante Luca Orlando, giunto in riva allo Stretto, fortemente voluto dal tecnico Gianluca Grassadonia.

“L’A.C.R. Messina comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Orlando”.
Con questo comunicato stampa, pubblicato sul sito ufficiale del Messina, la società peloritana ufficializza l’ingaggio di Luca Orlando, attaccante svincolato, lo scorso anno in forza all’Aversa Normanna.
Il Messina, dopo aver seguito a lungo l’attaccante campano, pupillo del tecnico Gianluca Grassadonia, è riuscito a piazzare il tanto atteso “colpo”, battendo la forte concorrenza di società tra cui Grosseto, Cosenza, Foggia, Torres, Arezzo, Aversa Normanna, Salernitana e Paganese.
Nato a Salerno il 26 dicembre del 1990, Luca Orlando è stato tra i migliori giocatori dello scorso torneo di Seconda Divisione con i suoi 12 gol in 32 partite.
Cresciuto nel Settore Giovanile della Salernitana, sotto l’attenta e scrupolosa guida di mister Gianluca Grassadonia, attuale tecnico del Messina, l’attaccante campano ha realizzato in due anni oltre 25 reti in 40 partite con la formazione Primavera della Salernitana, guadagnandosi la soddisfazione dell’esordio in Serie B con la Prima Squadra granata all’età di 18 anni, realizzando 2 gol in 8 partite.
Dopo il fallimento della Salernitana, Luca Orlando passò alla Pro Vercelli, prima di trasferirsi alla Paganese alle dipendenze di mister Gianluca Grassadonia, sempre in Seconda Divisione.
Sotto la guida dell’ex difensore del Cagliari, Luca Orlando realizzò 18 reti (considerando anche i play-off) in 40 partite, in quella che è stata, fino ad oggi, la sua migliore stagione dal punto di vista realizzativo.
A seguito dell’esperienza in Prima Divisione con la maglia del Portogruaro, Luca Orlando tornò in quarta serie con la maglia dell’Aversa Normanna, disputando una grande stagione, pur non riuscendo nell’impresa di ottenere la promozione con la formazione campana.
Per lui, in totale, 38 reti in 115 partite in Lega Pro, tra Prima Divisione e Seconda Divisione.

Fabrizio Bertè

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007