Sabato 30 luglio riapriranno i cancelli di Villa Piccolo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sabato 30 luglio riapriranno i cancelli di Villa Piccolo

Sabato 30 luglio riapriranno i cancelli di Villa Piccolo

mercoledì 27 Luglio 2016 - 10:55
Sabato 30 luglio riapriranno i cancelli di Villa Piccolo

Dopo le polemiche sui ritardi nelle erogazioni che nei mesi scorsi avevano portato alla sua chiusura, la Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella ha fissato per sabato 30 luglio alle ore 10 la riapertura della "Villa Piccolo", la casa-museo di Capo d'Orlando che è stata dimora dei fratelli Lucio, Casimiro e Agata Giovanna ed in cui ha soggiornato anche il cugino Tomasi di Lampedusa. Dall'1 agosto riprenderanno su prenotazione le visite guidate ad una struttura che come tradizione tornerà ad ospitare numerosi eventi di carattere artistico e culturale.

Si svolgerà alle ore 10:00 di sabato 30 luglio la cerimonia formale per la "riapertura" al pubblico di "Villa Piccolo" a Capo d'Orlando, con il rituale taglio del nastro che sarà effettuato dal primo cittadino del centro nebroideo Franco Ingrillì, componente di diritto per il ruolo istituzionale del Consiglio d'Amministrazione della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.
La storica dimora nobiliare, adagiata sulle colline del centro paladino, riaprirà i suoi cancelli dopo mesi di chiusura a seguito di un contenzioso e i ritardi su alcune erogazioni spettanti non trasferite da un assessorato regionale per una incongruenza di appena cinquanta centesimi.
La casa-museo è prospicente la costa tirrenica e le isole Eolie ed è nota per aver ospitatoin ultimo i tre fratelli: Lucio, poeta; Casimiro, studioso di scienze e occultismo; e Agata Giovanna, botanica ed animalista. Verità, o leggenda, vuole che anche il loro celebre cugino Giuseppe Tomasi di Lampedusa, lo scrittore de "Il Gattopardo", abbia scritto più parti del suo romanzo storico sulla Sicilia nobiliare del periodo dell'Unità d'Italia proprio durante i suoi soggiorni nella residenza.
Alla cerimonia di riapertura saranno invitati, fra gli altri: il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, l’assessore ai Beni culturali e all’identità siciliana Carlo Vermiglio, il commissario straordinario del Consiglio metropolitano di Messina, Filippo Romano.
Le visite guidate alla casa-museo, invece, riprenderanno da lunedì 1 agosto, e saranno svolte su prenotazione, chiamando il numero 3806488015 o inviando una mail all’indirizzo visite@fondazionepiccolo.it.
Al contempo gli spazi esterni della Villa Piccolo sarannno nelle prossime settimane sede di varie manifestazioni d'interesse culturale: da presentazioni di libri, dibattiti, ad esibizioni musicali inserite nella programmazione degli eventi patrocinati dal Comune di Capo d'Orlando.
(Giuseppe D'Amico)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007