La longa manus dei barcellonesi su movida e traghetti, 8 arresti - Tempostretto

La longa manus dei barcellonesi su movida e traghetti, 8 arresti

Alessandra Serio

La longa manus dei barcellonesi su movida e traghetti, 8 arresti

martedì 17 Novembre 2015 - 07:54

Blitz dei carabinieri a Barcellona. In manette una banda emergente che ha imposto il pizzo ai locali di Milazzo e le compagine di traghettamento e piazzava droga nelle discoteche (più tardi maggiori particolari).

Sono scattati stamattina all’alba 8 arresti dei carabinieri a Barcellona e dintorni. Il blitz è arrivato alla fine dell’inchiesta che ha ricostruito le attività di un gruppo emergente del Longano che in due anni e mezzo ha imposto il racket ai locali notturni della riviera tirrenica e alle società che effettuano il traghettamento da e per le Eolie.
La banda sarebbe responsabile dell’incendio che ha completamente distrutto una discoteca e del rogo che ha danneggiato una imbarcazione turistica che effetuava mini crociera alle isole, provocando danni complessivi per oltre 2 milioni di euro.

I carabinieri hanno pure fatto luce sulla rapina al market di Tripi: l’intervento di un agente penitenziario libero dal servizio scatenó la reazione dei due malviventi che per guadagnarsi la fuga non esitarono a gambizzare lui ed un altro cliente.
Documentato anche un intenso giro di droga che riforniva i locali notturni e alimentava le casse della banda.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007