Piazzavano banconote false a Falcone, arrestati due palermitani in trasferta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Piazzavano banconote false a Falcone, arrestati due palermitani in trasferta

Alessandra Serio

Piazzavano banconote false a Falcone, arrestati due palermitani in trasferta

mercoledì 10 Agosto 2016 - 12:41
Piazzavano banconote false a Falcone, arrestati due palermitani in trasferta

Due giovani avevano piazzato banconote da 50 euro contraffatte in almeno tre negozi di Falcone quando un commerciante si è accorto dell'imbroglio ed ha chiamato il 112.

Stavano spacciando banconote false da 50 euro in pieno centro a Falcone ed Oliveri. Samuele Mazzanares classe, 20 anni e Angelo Mignosi, 27 anni, pensavano di averla fatta franca, ma un commerciante si è accorto di essere stato imbrogliato e ha avvisato i carabinieri. I due giovani palermitani sono quindi stati ammanettati per spendita di banconote false dai carabinieri della stazione di Falcone, ai comandi del maresciallo Floramo.

Approfittando dei numerosi turisti presenti nei due paesi del litorale tirrenico, i due hanno effettuato degli acquisti in tre differenti attività commerciali selezionando prodotti del costo di pochi euro e pagando con banconote false da 50 euro.

Uno degli esercenti si è però accorto subito del raggino e ha chiamato il 112. I militari intervenuti, grazie alle descrizioni fornite immediatamente dalla vittima, sono riusciti ad individuarli mentre si allontanavano a piedi ed arrestarli. Sono ora ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. Le indagini della Stazione di Falcone proseguiranno per accertare se i due soggetti siano riusciti, nei giorni scorsi a spacciare altre banconote contraffatte.

Nel frattempo continuano i controlli dei Carabinieri, maggiormente frequenti ed intensi sulle zone turistiche della riviera tirrenica della provincia.

Alessandra Serio

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007