Taormina. Arrestato uno scafista russo - Tempostretto

Taormina. Arrestato uno scafista russo

Taormina. Arrestato uno scafista russo

martedì 16 Ottobre 2018 - 11:49
Taormina. Arrestato uno scafista russo

Ha portato a terra quattro migranti, poi fuggiti

I Carabinieri della Stazione di Taormina hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto M.K., 33enne, cittadino russo, per il reato favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, per avere condotto, quale scafista, un motoveliero con a bordo cittadini di nazionalità irachena e curda.

I militari avevano notato un piccolo gommone arenato nella spiaggia di Cantone del Faro, a Taormina. Il russo era sotto una coperta e aveva trasbordato da una imbarcazione più grande, un motoveliero “Koa”, 4 migranti, presumibilmente di nazionalità irachena o iraniana, che poi erano fuggiti.

Il motoveliero è stato trovato poi ancorato al largo di Taormina e scortato fino al porto di Riposto, con a bordo altri sei migranti e un secondo scafista, anch'egli sottoposto a fermo.

Entrambi i mezzi sono stati sequestrati. Il primo dei due scafisti è stato portato al carcere di Gazzi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007