Carcere di Barcellona, detenuti appiccano incendio: due agenti in ospedale - Tempostretto

Carcere di Barcellona, detenuti appiccano incendio: due agenti in ospedale

Redazione

Carcere di Barcellona, detenuti appiccano incendio: due agenti in ospedale

sabato 01 Giugno 2019 - 19:35

Il sindacato Osapp: "Il reparto dove sono ristretti i detenuti con problematiche psichiatriche è in rivolta"

BARCELLONA – “L’intero reparto della Casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto dove sono ristretti i detenuti con problematiche psichiatriche è in rivolta”. A dare notizia della situazione venutasi a creare nel pomeriggio di oggi nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto è stato il segretario generale aggiunto dell’Osapp, Domenico a Nicotra, il quale ha reso noto che allo stato la situazione è ancora critica e che già un ispettore e due agenti hanno dovuto ricorrere alle cure del vicino ospedale”. Lo stesso segretario dell’Osapp ha aggiunto che “non si conoscono le cause di questa violenta forma di protesta ma per quanto è dato sapere i detenuti di un’intera sezione hanno dato fuoco ai materassi e ai suppellettili delle celle. La situazione è ancora critica e mentre il direttore e il comandante del reparto sono sul posto stanno arrivando rinforzi da tutti quei Poliziotti Penitenziari liberi dal servizio”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007