Caso Policlinico, il rettore Cuzzocrea: Ho chiesto una relazione, faremo chiarezza - Tempo Stretto

Caso Policlinico, il rettore Cuzzocrea: Ho chiesto una relazione, faremo chiarezza

Rosaria Brancato

Caso Policlinico, il rettore Cuzzocrea: Ho chiesto una relazione, faremo chiarezza

domenica 07 Aprile 2019 - 06:00
Caso Policlinico, il rettore Cuzzocrea: Ho chiesto una relazione, faremo chiarezza

"E' bene avere dati precisi prima di prendere posizione, ma la collaborazione ha ridotto la mobilità verso altre regioni"

LA DICHIARAZIONE DEL RETTORE SALVATORE CUZZOCREA

«Ho chiesto al commissario Laganga una relazione dettagliata, con la predisposizione di tutti gli atti che possano chiarire il percorso che ha portato alla firma della prima convenzione, unitamente a quella di rinnovo del 2017 a cui si fa riferimento. Ritengo che manchino alcune informazioni, ad esempio i drg riabilitativi rimangono al Policlinico e non vanno alla Fondazione Aurora. Prima di assumere una posizione precisa, è bene avere in mano tutti i dati precisi. Mi sento però di ricordare che questa collaborazione ha consentito di ridurre al massimo la mobilità verso altre regioni di una categoria importante di pazienti, bambini con patologie neuromuscolari. Un’attività alla quale contribuiscono realtà come Telethon. Oltre alla documentazione richiesta al commissario, che chiarirà ai ministeri competenti tutti i passaggi, ho anche sollecitato ai miei uffici una relazione sull’eventuale danno subito dalle scuole di specializzazione e sul perché nel 2017 l’accreditamento non è stato rinnovato. Motivazioni, che comunque l’Osservatorio conosce. Per quanto riguarda il Centro Nemo, ho già ricevuto alcune telefonate dalle associazioni delle famiglie. Ho detto anche loro che se verranno riscontrati degli errori li andremo a correggere, ma dopo il dialogo con il commissario sono certo che verrà fatta chiarezza. Raccolti tutti gli elementi potremo definire in una conferenza stampa tutti i contorni della vicenda».

LA DICHIARAZIONE DEL COMMISSARIO DEL POLICLINICO GIUSEPPE LAGANGA

Ho appreso con grande sorpresa di questa iniziativa, visto che tra l’altro è stata adottata senza alcuna preventiva richiesta di accesso agli atti.

All’inizio della prossima settimana, come concordato con il Magnifico Rettore, Assumeremo una posizione ufficiale insieme alla Fondazione Aurora, ai professionisti, alle famiglie e alle associazioni che sono state protagoniste della fondazione di Nemo Sud».

Tag:

2 commenti

  1. bonanno giuseppe 7 Aprile 2019 09:06

    spero che le famiglie votino per questi “bravi” parlamentari…..sono quelli che da una decina di mesi al potere e stanno distruggendo il Paese…..

    2
    0
  2. Cittadino dello stretto 8 Aprile 2019 09:25

    Quando qualcosa comincia a funzionare a Messina c’è sempre chi cerca di impedirne la riuscita o per finalità speculative o per il solo piacere di distruggere a beneficio altrui. Ma quando cesserà di esistere questa gretta mentalità??

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007