Buona riuscita dell'iniziativa dell'Admo a Messina per la donazione del midollo osseo. Molto soddisfatti gli organizzatori - Tempostretto

Buona riuscita dell’iniziativa dell’Admo a Messina per la donazione del midollo osseo. Molto soddisfatti gli organizzatori

Buona riuscita dell’iniziativa dell’Admo a Messina per la donazione del midollo osseo. Molto soddisfatti gli organizzatori

lunedì 26 Settembre 2011 - 14:37

Buona partecipazione all'iniziativa dell'Admo per la donazione del midollo osseo. Messina ha risposto positivamente dando un buon contributo alla manifestazione.

Si è svolta sabato 24 Settembre a Messina la manifestazione organizzata dall'Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo) per la sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo. A Piazza Duomo sono stati presenti tutta la giornata, i volontari dell'Admo di Messina e di Milazzo, insieme ai clown dell'associazione Vip Italia. Grazie alla Croce Rossa che ha messo a disposizione un'autoemoteca, le persone interessate hanno potuto effettuare un prelievo del sangue per entrare nella lista di donatori potenziali. In piazza anche i Vigili del Fuoco, presenti con un camper logistico per garantire la buona riuscita della manifestazione.

Positiva quindi la riuscita della giornata. "Possiamo essere molto soddisfatti" afferma il Presidente della sezione dell'Admo di Messina Salvatore Parrino, parlando della giornata di Sabato. " In un giorno sono stati effettuati 45 prelievi che stanno per essere analizzati mediante tipizzazione e nei prossimi giorni i rispettivi donatori saranno iscritti nelle liste nazionali".

La giornata è trascorsa con l'impegno dei volontari. I Clown dell'associazione V.I.P (Viviamo in Positivo) hanno attirato l'attenzione dei passanti e dei curiosi che hanno potuto informarsi attentamente presso i dottori e gli esperti dell'Admo compresi la testimone Chiarastella Vetromile e la dottoressa Patrizia Zappia.

"L'approccio è stato bellissimo" conferma Salvatore Parrino. “La gente che ha deciso di effettuare il prelievo e di diventare quindi donatore potenziale ha potuto discutere con noi e convincersi a contribuire con questo piccolo grande gesto di solidarietà. ”

A Catania e a Palermo sono stati effettuati rispettivamente 45 e 22 prelievi. In proporzione alla sua popolazione, la città dello stretto ha quindi risposto molto positivamente. L’età media dei donatori è stata intorno ai 30 anni. Molti giovani quindi e soprattutto molte donne. Molti anche dalla provincia. Sono state raccolte inoltre anche altre 15 adesioni libere.

Ogni campione di sangue, come già detto, verrà analizzato attentamente con un procedimento che riesce a individuare a quale delle più di 150 tipologie esso appartiene. Una tipizzazione richiede un'intera giornata di lavoro e costa mediamente dai 300-400 euro. “Ci attende quindi ancora un po' di lavoro, ma siamo pienamente soddisfatti e contenti della riuscita della giornata di sabato e speriamo di poter raccogliere ancor più adesioni nelle prossime manifestazione ed essere d'aiuto a più persone possibili”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007