Città Metropolitana: la Cisl chiede la proroga fino al 31 dicembre per i precari - Tempostretto

Città Metropolitana: la Cisl chiede la proroga fino al 31 dicembre per i precari

.

Città Metropolitana: la Cisl chiede la proroga fino al 31 dicembre per i precari

. |
martedì 08 Ottobre 2019 - 09:02

I contratti scadono il 31 ottobre

In vista del decreto di riparto che dovrebbe essere emanato a breve dalla Presidenza della Regione, la Cisl Funzione Pubblica ha scritto al Sindaco Metropolitano per chiedere la proroga al 31 dicembre 2019 dei contratti di lavoro del personale precario in scadenza il prossimo 31 ottobre e la predisposizione dell’atto di indirizzo necessario per il percorso di stabilizzazione.

«Non esiste alcun vincolo ostativo al percorso di stabilizzazione – sottolinea il rappresentante della Cisl Fp a Palazzo dei Leoni, Giovanni Coledi – la Città Metropolitana ha provveduto già alla riduzione del costo del personale del 15% attraverso i pensionamenti e la procedura di stabilizzazione dovrà essere avviata necessariamente entro il 31 dicembre per concretizzarsi entro il 2020».

Per mercoledì 9 ottobre alle 11.30, intanto, è stata indetta un’assemblea del personale contrattista della Città Metropolitana.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007