Collaboratrice scolastica morta in casa, al vaglio racconto del compagno - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Collaboratrice scolastica morta in casa, al vaglio racconto del compagno

Alessandra Serio

Collaboratrice scolastica morta in casa, al vaglio racconto del compagno

martedì 04 Maggio 2021 - 19:30
Collaboratrice scolastica morta in casa, al vaglio racconto del compagno

Una collaboratrice scolastica di 59 anni è stata trovata senza vita in casa. Non ci sono segni di violenza, al vaglio il racconto del compagno

Si indaga sulla morte di una donna trovata morta nella sua abitazione di villaggio Cep. Il corpo della cinquantanovenne non presentava segni di violenza, ma le prime risultanze mediche non sono riuscite a chiarire il motivo del decesso.

Adesso si vaglia il racconto del compagno. E’ stato lui, sabato mattina, ad avvisare di aver trovato la collaboratrice scolastica, in servizio in una scuola di centro citta, senza vita, riversa a letto.

Il medico legale Cristina Mondello ha eseguito un primo esame esterno, non riuscendo a stabilire con certezza cosa è accaduto, quindi il sostituto procuratore Annalisa Siliotti, titolare del caso, ha ordinato l’autopsia sul corpo della donna. L’esame medico legale deve essere ancora affidato ufficialmente e sarà eseguito nei prossimi giorni.

I rilievi sul posto e la raccolta delle testimonianze sono state invece affidate alla Polizia. Al momento non si esclude alcuna ipotesi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x