Spadafora, al via la mostra “La Pratica della Pittura”. Viaggio attraverso la Sicilia contemporanea - Tempostretto

Spadafora, al via la mostra “La Pratica della Pittura”. Viaggio attraverso la Sicilia contemporanea

Salvatore Di Trapani

Spadafora, al via la mostra “La Pratica della Pittura”. Viaggio attraverso la Sicilia contemporanea

domenica 06 Dicembre 2015 - 13:48

Inaugurata ieri al castello di Spadafora la mostra “La Pratica della Pittura”. Uno degli ultimi eventi in programma nel calendario della rassegna “Contemporary Art in Sicily”. Numeroso il pubblico intervenuto che ha avuto modo di esplorare questa nuova esposizione d’arte contemporanea.

Un evento ricco di eventi per l’inaugurazione di ieri della mostra “La pratica della pittura. Perizia e ricerca nella Sicilia contemporanea” a cura di Ivan Quaroni e Chiara Canali. In occasione dell’apertura dell’ultima esposizione della fortunata Rassegna “Contemporary Art in Sicily – Spadafora”, il numeroso pubblico intervenuto al castello di Spadafora è stato affascinato nei vari momenti in cui si è svolto l’articolato programma della serata.

A dare il via alla serata l’inedito Video Mapping sul castello realizzato da Vincio Siracusano. Un susseguirsi di forme geometriche e giochi di luce che hanno animato le mura del castello. Uno spettacolo sicuramente interessante, in grado di stupire anche gli ignari passanti delle vicine strade del comune tirrenico.

A seguire, subito dopo, l’inaugurazione vera e propria della mostra a cui sono intervenuti il consigliere comunale di Spadafora e supervisore del progetto, Antonio D’Amico, Salvina Cordaro per l’Ati Inart, i curatori Ivan Quaroni e Chiara Canal e Antonio Presti, presidente della Fondazione Fiumara d’Arte.

“Senza la pretesa di essere esaustivi, abbiamo compiuto una selezione dei protagonisti della scena artistica contemporanea degli ultimi dieci anni –spiegano i curatori Ivan Quaroni e Chiara Canal- Una raccolta di pittori siciliani con una prospettiva di respiro internazionale, espressione dei diversi stili, dal figurativo all’astratto, con l’utilizzo di diverse tecniche e colori. Siamo sicuri che questa nuova mostra saprà stupire e meravigliare”.

Presenti alla serata anche alcuni degli autori protagonisti dell’esposizione: Andrea Buglisi, Angelo Crazyone, Emanuele Giuffrida, Giovanni Iudice, Ranieri Wanderlingh e William Marc Zanghi. Alla loro presenza si sono accompagnati con le proprie opere gli altri artisti della mostra: Alessandro Bazan, Giuseppe Bombaci, Andrea Di Marco, Fulvio Di Piazza, Filippo La Vaccara, Francesco Lauretta, Vincenzo Todaro e Giuseppe Veneziano.

Una vera e propria serata all’insegna dell’arte che ha messo in risalto quanto fanno finora nell’ambito del progetto d’arte incentrato su Spadafora e sull’arte siciliana contemporanea. Un incontro ricco di sorprese arricchito della musica del sassofonista Nat Minutoli e del pianista Peppe Arena, entrambi musicisti di grande spessore dal non indifferente curriculum artistico.

La mostra La pratica della pittura potrà essere vitata, con ingresso gratuito, tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007