Continua il maggio instabile, attenzione ai temporali che dai monti sconfineranno sulla ionica - Tempostretto

Continua il maggio instabile, attenzione ai temporali che dai monti sconfineranno sulla ionica

Daniele Ingemi

Continua il maggio instabile, attenzione ai temporali che dai monti sconfineranno sulla ionica

lunedì 13 Maggio 2019 - 14:37
Continua il maggio instabile, attenzione ai temporali che dai monti sconfineranno sulla ionica

Tanta instabilità anche nei prossimi giorni, attenzione ai temporali in sviluppo durante le ore pomeridiane

Anche in questi giorni il mese di maggio continua a mostrare il suo volto instabile e inaffidabile, tipico della stagione primaverile. Proprio durante lo scorso weekend l’affondo di una nuova saccatura fredda (ondulazione ciclonica) sul bacino centrale del Mediterraneo ha portato all’isolamento di una nuova circolazione depressionaria sul basso Tirreno. Tale vortice di bassa pressione, alimentato in quota dal ramo principale della “corrente a getto polare” (quest’ultima toccandolo imprime una certa vorticità), continuerà ad apportare condizioni di instabilità, soprattutto pomeridiana, anche durante i prossimi giorni.

Questo perché l’area di bassa pressione è caratterizzata da un nocciolo di aria fredda in quota che tende a scorrere (ed invorticarsi) al di sopra dello strato di aria molto più mite e umida preesistente nei bassi strati. I contrasti termici, fra bassa e media troposfera, sono all’origine dei rovesci e dei temporali sparsi, che a macchia di leopardo hanno interessato e interesseranno l’intera provincia. Anche nel pomeriggio odierno nuovi temporali si svilupperanno sui rilievi più interni, specie fra Nebrodi e Peloritani meridionali, arrivando a sconfinare fin sulla bassa costa ionica, causa la presenza in quota di una ventilazione occidentale (la traiettoria dei cumulonembi viene definita in base ai venti prevalenti a circa 5000 metri).

Le piogge attese nel pomeriggio odierno (credit Meteogiornale)

L’instabilità, pero, ci terrà compagnia anche domani e durante la giornata di mercoledì 15 maggio, anche se le precipitazioni saranno un po’ meno diffuse rispetto ad oggi. Nella giornata di domani, martedì 14 maggio, prevarranno ancora condizioni di instabilità, con temporanee schiarite alternate al passaggio di nubi, anche piuttosto compatte, che potranno dare la stura a delle piogge e dei rovesci, localmente anche a carattere temporalesco. Durante le ore pomeridiane bisognerà fare attenzione ai temporali che si formeranno sulle aree più interne della provincia, visto che localmente si potranno manifestare dei fenomeni intensi (possibili grandinate), ma di breve durata. Questi temporali poi dovrebbero sconfinare verso la costa ionica e la parte sud dello Stretto di Messina, prima di dissiparsi in mare.

L’area dove si dovrebbero sviluppare i temporali che sconfineranno sulla costa ionica

Il clima continuerà a mantenersi relativamente fresco per il mese di maggio, con temperature al di sotto delle tipiche medie stagionali. I venti spireranno generalmente deboli o molto deboli, con una prevalenza del NO sul Tirreno, deboli variabili lungo lo Ionio. Attenzione pero alle possibili raffiche attese in prossimità dei temporali. Mari poco mossi o quasi calmi, ancora increspato un po’ increspato il Tirreno. L’instabilità si vedrà anche nel corso della giornata di mercoledì 15 maggio, che dovrebbe essere una giornata quasi fotocopia rispetto al giorno precedente, anche se la distribuzione dei fenomeni non sarà proprio la stessa. I fenomeni più intensi sono attesi fra i Nebrodi orientali, i Peloritani meridionali e la costa ionica.

Va detto che questo tipo di condizioni atmosferiche, particolarmente dinamiche e variabili, sono tipiche di una stagione di transizione, particolarmente volubile come la primavera. Guai a parlare di clima “impazzito”. In passato, proprio nel mese di maggio, abbiamo fatto i conti con severe ondate di maltempo che hanno cagionato notevoli danni, soprattutto al settore agricolo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007