Coronavirus, 50 positivi a Mistretta e classi in DAD ma il covid "arretra" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus, 50 positivi a Mistretta e classi in DAD ma il covid “arretra”

Alessandra Serio

Coronavirus, 50 positivi a Mistretta e classi in DAD ma il covid “arretra”

giovedì 04 Novembre 2021 - 08:45

Lo screening è scattato tre settimane fa. 139 le persone in isolamento, tutti senza sintomi. Il sindaco: "Merito del vaccino"

Per il sindaco Tatà Sanzarello è merito dell’alta percentuale di vaccinati: nel centro montano dei Nebrodi sono 50 i positivi accertati, 139 le persone complessivamente in isolamento, tra fiduciario e quarantena, ma tutti stanno bene, non hanno alcun sintomo se non lievissimo.

“Con l’applicazione dei protocolli di tracciamento e quarantena e con lo screening di massa, che ha registrato un’ottima adesione, stiamo mettendo in campo tutte le procedure per contenere la diffusione del contagio. Fortunatamente Mistretta ha un elevata percentuale di cittadini vaccinati e la maggior parte dei contagiati sono asintomatici o presentano lievissimi sintomi”, spiega il neo primo cittadino.

Alcuni contagi sono stati riscontrati nelle scuole quindi diverse classi sono state poste in DAD e i plessi Tommaso Aversa, Neviera e Centrale saranno sanificati. A Mistretta i tamponi sono ancora in corso ma la campagna di monitoraggio è quasi al termine. Lo screening di massa è infatti scattato tre settimane fa, dopo i primi 12 casi di positivi accertati.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x