Coronavirus in Sicilia. Pedaggio gratis per gli autotrasportatori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus in Sicilia. Pedaggio gratis per gli autotrasportatori

Redazione

Coronavirus in Sicilia. Pedaggio gratis per gli autotrasportatori

sabato 28 Marzo 2020 - 18:59
Coronavirus in Sicilia. Pedaggio gratis per gli autotrasportatori

La misura sarà in vigore da metà della prossima settimana e per quindici giorni, salvo eventuali necessarie proroghe

“Anche per gli autotrasportatori il Consorzio autostrade siciliane potrà introdurre a stretto giro la gratuità del pedaggio su tutta la rete. I vertici dell’ente hanno già predisposto la necessaria istanza all’indirizzo del Ministero delle Infrastrutture, maturata dopo un approfondito confronto con il viceministro Giancarlo Cancelleri e recependo le istanze di categorie e associazioni di settore che abbiamo incontrato nei giorni scorsi”.

Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti Marco Falcone, a seguito dell’intesa maturata con il viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri volta a sospendere il pedaggio pagato dagli autotrasportatori sulle autostrade gestite dal Cas. La misura sarà in vigore da metà della prossima settimana e per quindici giorni, salvo eventuali necessarie proroghe.

“Dopo aver sospeso il pedaggio per medici, infermieri e operatori del 118 impegnati nella battaglia contro il covid 19 – prosegue l’assessore Falcone – estendiamo adesso l’iniziativa verso coloro che sono al lavoro ogni giorno per rifornire di beni di prima necessità supermercati ed esercenti rimasti aperti in tutta la Sicilia”.

“Una situazione eccezionale – dichiara il viceministro Giancarlo Cancelleri – non può che essere gestita con misure altrettanto eccezionali. Gli autotrasportatori, come nel resto del Paese, anche in Sicilia, sono chiamati in prima linea per garantire la continuità della distribuzione dei beni di prima necessità. È grazie a loro che supermercati e farmacie sono in grado di rifornirsi. Una collaborazione istituzionale – conclude il viceministro – che, soprattutto in situazioni di emergenza come questa, è d’obbligo per il bene di tutti i cittadini”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007