Coronavirus. L'Arcivescovo: "Sospese tutte le attività nelle Chiese tranne la Messa" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus. L’Arcivescovo: “Sospese tutte le attività nelle Chiese tranne la Messa”

Carmelo Caspanello

Coronavirus. L’Arcivescovo: “Sospese tutte le attività nelle Chiese tranne la Messa”

giovedì 05 Marzo 2020 - 14:49
Coronavirus. L’Arcivescovo: “Sospese tutte le attività nelle Chiese tranne la Messa”

I provvedimenti di mons. Accolla in seguito al decreto del presidente del Consiglio e alle disposizioni di Cei e Cesi

MESSINA – Ad eccezione della celebrazione della Messa, l’arcivescovo di Messina, Giovanni Accolla, ha disposto che siano “sospese tutte le attività, le manifestazioni e le iniziative locali e diocesane con concorso di popolo (catechesi, processioni, convocazioni, raduni, attività oratoriali, sportive e simili)”.

“Massima prudenza per le esequie”

Il presule, tenendo conto del decreto del presidente del Consiglio Conte e delle disposizioni della Cei e della Cesi (la Conferenza episcopale italiana e siciliana), ha altresì dispospo che “le visite agli ammalati siano ridotte ai soli casi dell’unzione degli infermi e del Viatico e si promuova la pia pratica della comunione spirituale”. Il documento dell’arcivescovo si sofferma poi sulla celebrazione delle esequie: “Si usi la massima prudenza, evitando le condoglianze non solo dentro la chiesa, ma anche negli spazi di pertinenza della parrocchia”.

Per quanto concerne il sacramento della Penitenza può essere celebrato “nella forma individuale con le dovute attenzioni”.

Mons- Accolla ha invitato ad esprre “nelle chiese il Santissimo Sacramento per la preghiera personale di intercessione e supplica, garantendo una presenza e una costante vigilanza”.

L’arcivescovo ha ribadito di distribuire l’Eucaristia sotto la specie del Pane sulla mano dei fedeli; di evitare lo scambio della pace con un contatto fisico e di tenere temporaneamente vuote le acquasantiere”. Quindi ha invitato “tutti alla preghiera incessante, approfittando anche dei momenti trasmessi dai mezzi della comunicazione sociale, perché il Signore ci liberi da questo e da tutti i mali”.

Sospese le funzioni diocesane

In virtù delle disposizioni dell’arcivescovo sono stati sospesi il ritiro zonale del clero del 12 marzo; la Settimana teologica del 16-18 marzo e la celebrazione delle “24 ore per il Signore”. Sono sospese anche tutte le altre iniziative organizzate dai vicariati e dagli uffici diocesani, compresi gli incontri di formazione per i ministri straordinari della Comunione e per i catechisti. Rimandata la celebrazione del mandato ai ministri straordinari della Comunione, in programma il 26 marzo.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x