Cultura & salute con VaccinArte: si parte dal MuMe - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cultura & salute con VaccinArte: si parte dal MuMe

Mario Meliadò

Cultura & salute con VaccinArte: si parte dal MuMe

mercoledì 09 Giugno 2021 - 19:33

L'iniziativa congiunta degli Assessorati regionali alla Salute e a Beni culturali e Identità siciliana il 17 toccherà Catania e il 24 Palermo

Prende il via domani – giovedì 10 giugno – dal MuMe, il Museo regionale di Messina, l’iniziativa VaccinArte – Scopri, emozionati e vaccinati.
Su impulso congiunto di Assessorato regionale alla Salute e quello a Beni culturali e Identità siciliana, tre popolari musei siciliani saranno trasformati per una sera (una diversa per ciascuno) in hub vaccinali. E si parte proprio dal prestigioso sito museale peloritano, giusto in queste ore.

Il MuMe, il Museo regionale di Messina

«La salute incontra la cultura», fanno notare dalla Regione: è quasi un claim. E spiega con efficacia il duplice intento d’«incentivare l’adesione alla campagna anti-Covid e promuovere la valorizzazione dell’arte e del patrimonio museale siciliano».

Tre giovedì di fila

Si tratta di tre giovedì consecutivi, in occasione dei quali dalle 18 alle 24 sarà possibile vaccinarsi – con disponibilità di tutte le tipologie di vaccino – e visitare gratuitamente il sito museale di turno.
La prima tappa, come accennato, sarà quella di domani – giovedì 10 giugno – al Museo regionale di Messina. Gli altri due appuntamenti con VaccinArte sono programmati per giovedì prossimo, 17 giugno, al Castello Ursino di Catania; a seguire il terzo giovedì di fila, il 24 giugno, la tappa al Museo Salinas di Palermo.
L’iniziativa è realizzata grazie all’impegno dei commissari per l’Emergenza Covid di Messina, Alberto Firenze, di Catania, Pino Liberti, e di Palermo, Renato Costa, e dei direttori del MuMe, Orazio Micali, del Salinas, Caterina Greco, e della responsabile del Museo di Castello Ursino, Valentina Noto.

Cultura&salute, binomio vincente

«Siamo rincuorati – afferma l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza – dalla crescente consapevolezza che soltanto con un ulteriore incremento delle vaccinazioni si potrà raggiungere al più presto il traguardo dell’immunità di gregge che potrà finalmente portarci fuori dal tunnel del Covid. E ben venga se l’accostarsi al vaccino è anche una occasione per immergersi in un contesto d’arte e bellezza». Per parte sua, l’assessore regionale a Beni culturali e Identità siciliana Alberto Samonà fa presente che il binomio cultura&salute incarna «il manifesto di una Sicilia che riparte in sicurezza», a cominciare dai suoi musei. Questo all’insegna di un’«esperienza che unisce tre grandi città della Sicilia in un unico obiettivo: prevenire dal Covid e nutrire l’anima».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x