Al Monte di Pietà la "Maratona Pinocchio" del Teatro Daf per il Nemo Sud e Posto Occupato - Tempo Stretto

Al Monte di Pietà la “Maratona Pinocchio” del Teatro Daf per il Nemo Sud e Posto Occupato

Al Monte di Pietà la “Maratona Pinocchio” del Teatro Daf per il Nemo Sud e Posto Occupato

martedì 07 Luglio 2015 - 08:59
Al Monte di Pietà la “Maratona Pinocchio” del Teatro Daf per il Nemo Sud e Posto Occupato

La compagnia teatrale DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia, in occasione di Maratona Pinocchio al Monte di Pietà di Messina dal 17 al 26 luglio, lancia una raccolta fondi per il Centro Clinico NEMO SUD e partecipa alla campagna “Posto Occupato”.

La compagnia teatrale DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia è dalla parte della solidarietà. Nel corso delle sei serate dello spettacolo Maratona Pinocchio, in scena al Monte di Pietà di Messina nell’ambito della stagione estiva del Teatro Vittorio Emanuele, a partire da venerdì 17 luglio, si terrà una raccolta fondi libera a sostegno del Centro Clinico NEMO SUD.

Il Centro Clinico NEMO SUD, sito presso il padiglione B del Policlinico di Messina, sul modello dell’omonima realtà operativa presso l’Ospedale Niguarda di Milano, è un centro ad alta specializzazione che ha l’obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone affette da malattie neuromuscolari, in particolare dalla distrofia muscolare, dalla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e dall’amiotrofia spinale. Il Centro Nemo (NEuroMuscular Omnicentre) fornisce supporto clinico, assistenziale e psicologico anche alle famiglie, seguendo un modello di sanità multidisciplinare. NEMO è un punto in cui si raccordano tutti i servizi necessari, evitando, così, lunghe e faticose peregrinazioni per malati e famiglie presso enti e strutture non specializzate per la presa in carico della grave disabilità, soprattutto in fasi avanzate della malattia. DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia, da sempre attenta al settore della Formazione, sposa l’iniziativa anche per il fatto che il Centro si occupa di servizi informativi, divulgativi, di ricerca clinica e di Formazione, punto di riferimento per i medici di base che hanno tra i propri assistiti pazienti con malattie neuromuscolari e che hanno l’esigenza di supportarli in modo specialistico sia per l’informazione e la consulenza sulla patologia, sia per il trattamento di base. Gestore del Centro è la Fondazione Aurora Onlus (Telethon, Aisla, Uildm, Università di Messina ed Azienda Ospedaliera Policlino G. Martino di Messina). In poco più di due anni dalla sua apertura, nel marzo 2013, il Centro è divenuto riferimento per più di 1500 persone.

DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia, inoltre, aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, di cui il femminicidio è l’ultimo atto estremo irreversibile, “Posto Occupato”, una campagna virale, ideata da Maria Andaloro e promossa tramite la grande testata e sulla rete. L’iniziativa nasce con l’obiettivo di riservare un posto a teatro, sul tram, al cinema, a scuola, in metropolitana, nella società ad una di quelle donne che sono state vittime di violenza. “Posto Occupato” è riconoscibile con l’apporre sulla poltrona/sedia un oggetto qualunque che segnala la presenza di una donna che ha subito violenza. A tale scopo la compagnia DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia riserverà un posto in platea al prossimo spettacolo Maratona Pinocchio, che andrà in scena dal 17 al 26 luglio al Monte di Pietà di Messina nell’ambito della stagione estiva del Teatro Vittorio Emanuele.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007