Dalla fotografia alla pittura: a Milazzo la mostra che racconta la Sicilia

Dalla fotografia alla pittura: a Milazzo la mostra che racconta la Sicilia

Salvatore Di Trapani

Dalla fotografia alla pittura: a Milazzo la mostra che racconta la Sicilia

lunedì 26 Luglio 2021 - 16:11

Numerosi artisti che, con foto e pittura, raccontano la Sicilia nei saloni di Palazzo Dell'Aquila, a Milazzo. Ecco tutti i dettagli sulla mostra.

A Milazzo si racconta la Sicilia passando per gli occhi di 40 artisti tra fotografi e pittori. Lo scorso 22 luglio l’inaugurazione della mostra “Dalla pittura alla fotografia promossa dal club fotografico Iperfocale e che gode del patrocinio dell’assessorato ai beni culturali del comune di Milazzo.

La mostra sarà visitabile sino al 31 luglio, esporranno le loro opere gli artisti e fotografi Laura Marchese, Giuseppe Alizzi, Mattia Riolo, Sonia Triolo, Carmelo Caputo, Giuseppe Basile, Cristofaro Giardina, Donatella Lupica, Salvatore Salmeri, Domenico Tripodo, Manuela Cascio, Alessio Magazzù, Giovanni De Pasquale, Graziella Starvaggi, Claudia Sibilla, Silvia Ripoll, Antonio Paolata, Stefania Rifici, Guido Sorano, Antonio Fiorentino, Eugenio Grillo, Pietro Tripiciano, Beatrice Libra, Roberto Ruggeri, Flavia Catena, Giosuè Galletto, Cinzia Parisi, Ivano Piret, Antonino Pelleriti, Cinzia Scolaro, Nicola Vaiana, Vittoria Cusumano, Eleonora Liuzzo, Valentino Giorgianni, Chiara Mangano, Ines Giordano, Concetta Fabio, Piero Bertè, Immacolata Pulicano, Marcella Scalia e Claudio Gullotti.

L’arte che rilancia il territorio di Milazzo

Ad inaugurare la mostra, l’assessore Francesco Alesci in rappresentanza del comune. Presenti anche il presidente di Iperfocale Pierangelo Contessa. Nel richiamare l’arte in tutte le sue sfaccettature, la mostra ha ospitato anche l’esibizione di Veronica La Malfa ed Enza Sciotto, rispettivamente al flauto traverso e alla chitarra classica.

«Sono molto soddisfatto della risposta del pubblico all’iniziativa -ha dichiarato Alesci- a testimonianza del fatto che la ripartenza deve coinvolgere anche la valorizzazione dei beni di interesse storico, artistico e culturale attraverso eventi come questo nel solco delle linee programmatiche che l’amministrazione si è data all’inizio del mandato».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x