Da lunedì chiude il mercato Zaera. Tutti trasferiti al mercato Ittico - Tempostretto

Da lunedì chiude il mercato Zaera. Tutti trasferiti al mercato Ittico

Marco Ipsale

Da lunedì chiude il mercato Zaera. Tutti trasferiti al mercato Ittico

mercoledì 07 Novembre 2018 - 10:37
Da lunedì chiude il mercato Zaera. Tutti trasferiti al mercato Ittico

A disposizione ben tre parcheggi, tutti al costo di 50 centesimi l'ora: via Alessio Valore, piazzale Campo delle Vettovaglie e il Cavallotti

MESSINA – Sabato sarà l’ultimo giorno di apertura del mercato Zaera. Il momento a lungo atteso è arrivato: da lunedì gli operatori, una trentina, riapriranno al mercato Ittico, sempre in centro città ma in tutt’altra zona.

I lavori sono stati completati, così anche i collegamenti di alimentazione all’energia elettrica, sia per i box interni, sia per quelli esterni, quest’ultimi destinati ai cinque operatori del mercatino delle pulci di viale Europa basso. Loro dovranno abbandonare definitivamente la vecchia sede, perché lì passerà la nuova via don Blasco.

Lo scorso 2 novembre, cinque giorni fa, il direttore dei lavori ha trasmesso la relazione tecnica con tutti i lavori eseguiti e la sussistenza delle condizioni di agibilità, per cui il Dipartimento immobili comunali dovrà ora trasmettere la segnalazione certificata dell’agibilità.

All’Atm, invece, il compito di eseguire la segnaletica. L’ingresso al mercato avverrà solo da via Alessio Valore, dove ci saranno parcheggi blu al costo di 50 centesimi l’ora, stesso costo di altri due parcheggi vicinissimi, Campo delle Vettovaglie e il multipiano Cavallotti. L’incrocio con via Campo delle Vettovaglie, invece, verrà chiuso per evitare parcheggi selvaggi che influirebbero sullo scorrere del traffico.

Quella del mercato Ittico è una destinazione provvisoria, in attesa che venga rifatto lo Zaera. Per la gara da 1 milione 198mila euro, più 51mila euro per gli oneri di sicurezza, sono arrivate 54 offerte. Dopo l’aggiudicazione e la consegna, i lavori dureranno un anno.

Il piano terra del nuovo Zaera, con ingresso carrabile e pedonale da via Cesare Battisti, verrà adibito a parcheggio, con 44 posti auto e 6 per motocicli. Da qui, tramite scale e ascensore, la clientela potrà raggiungere il piano superiore, con accesso pedonale diretto da via degli Orti, interamente adibito a mercato con 48 posti operativi (44 da 13 metri quadri e 4 da 18 metri quadri). Altro accesso pedonale da viale Europa. Ci saranno 7 box in più rispetto agli attuali e tutti saranno più grandi. I nuovi box avranno pareti coibentate e pavimento antiscivolo, con chiusura a saracinesca, tutti dotati di allaccio idrico, elettrico e di rete telefonica e dati.

Previsti anche passaggi pedonali più grandi che consentano anche il transito di piccoli automezzi di servizio per la pulizia o il carico e scarico merci. Il mercato sarà dotato anche di tre celle frigorifere comuni di circa 10 metri quadri a servizio degli operatori e di aree per la raccolta differenziata direttamente collegate al piano terra, al fine di evitare intralcio alla vendita.

Tag:

Un commento

  1. MessineseAttenta 8 Novembre 2018 07:57

    Quante ore durerà pulito ed in ordine?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007