Acqualadrone: rifiuti e discariche abusive ovunque. LE FOTO - Tempostretto

Acqualadrone: rifiuti e discariche abusive ovunque. LE FOTO

Acqualadrone: rifiuti e discariche abusive ovunque. LE FOTO

lunedì 26 Giugno 2017 - 16:48

Un litorale ricolmo di spazzatura è quello che si ci presenta ad Acqualadrone, una delle frazione tirreniche di Messina soggetta all'abbandono indiscriminato di rifiuti da parte della popolazione.

Grossi copertoni, materassi, lettini, frigoriferi, mobili smontati, specchi, sacchi grandi stracolmi di erbacce. Questa è situazione attuale del litorale di Acqualadrone: a pochi passi dal mare, in un villaggio tirrenico già popolato da pochi turisti, qualcuno ha deciso di scaricare, indiscriminatamente rifiuti di ogni genere sul suolo pubblico, creando piccole discariche abusive che deturpano il paesaggio.

"Qualcuno ha provveduto a pulire la villa estiva scaraventando il tutto sulla strada comunale", commenta il consigliere della VI Circoscrizione, Mario Biancuzzo, recatosi sul luogo dopo alcune segnalazioni da parte dei cittadini del posto.

"Chiedo agli organi competenti – prosegue Biancuzzo – immediati interventi con mezzi meccanici e capiente camion per eliminare tutto con relativo accurato spezzamento e disinfestazione. I turisti già popolano la bellissima Acqualadrone e noi li accogliamo con degrado e "munnizza". Chiedo controlli continui delle forze dell’Ordine. Questi incivili la fanno sempre franca; non è più tollerabile sfregiare i nostri villaggi rivieraschi".

Tag:

6 commenti

  1. Gli incivili ci sono, apprezzo l’impegno di Biancuzzo, ma definire Acqualadrone “bellissima” questa proprio no.

    0
    0
  2. Gli incivili ci sono, apprezzo l’impegno di Biancuzzo, ma definire Acqualadrone “bellissima” questa proprio no.

    0
    0
  3. pare inutile sottolineare oramai come la colpa non possa solo essere dell’amministrazione (qualunque essa sia).

    0
    0
  4. pare inutile sottolineare oramai come la colpa non possa solo essere dell’amministrazione (qualunque essa sia).

    0
    0
  5. Sig. Arcistufo, mi dispiace contraddirla, ma la colpa E’ solo dell’amministrazione (qualunque essa sia). Messina è una città senza controllo, anche l’educatissimo cittadino di Bolzano che verrebbe ad abitare a Messina (…ho i miei dubbi…) a lungo andare farebbe quello che fa il più becero cittadino (…chi dici?) di questa, abbandonata, città.

    0
    0
  6. Sig. Arcistufo, mi dispiace contraddirla, ma la colpa E’ solo dell’amministrazione (qualunque essa sia). Messina è una città senza controllo, anche l’educatissimo cittadino di Bolzano che verrebbe ad abitare a Messina (…ho i miei dubbi…) a lungo andare farebbe quello che fa il più becero cittadino (…chi dici?) di questa, abbandonata, città.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007