Reggina-Messina, tutti a disposizione di Grassadonia per la trasferta dell’anno - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggina-Messina, tutti a disposizione di Grassadonia per la trasferta dell’anno

Domenico Colosi

Reggina-Messina, tutti a disposizione di Grassadonia per la trasferta dell’anno

venerdì 12 Settembre 2014 - 08:41
Reggina-Messina, tutti a disposizione di Grassadonia per la trasferta dell’anno

Possibile l’esordio del nuovo acquisto Luca Orlando. Ieri sera la nota del club giallorosso in merito alla comunicazione della Questura di Reggio Calabria. Ultima vittoria al “Granillo” dieci anni fa con le reti di Gaetano D’Agostino e Filippo Cristante.

Tutti arruolabili per Grassadonia che avrà, per la prima volta in questo inizio di stagione, abbondanza di scelta in tutti i reparti. Come ricordato ieri in conferenza stampa dal patron Pietro Lo Monaco, il Messina si adeguerà per tutta la stagione ai parametri riguardanti l’età media, quindi è da escludere con tutta probabilità una coppia d’attacco esperta come quella composta da Corona con il croato Bjelanovic: appare più verosimile l’esordio del nuovo acquisto Luca Orlando, affidabile a livello realizzativo nel campionato di Lega Pro e già alle dipendenze di Grassadonia a Salerno e a Pagani. Possibile il rientro di Altobello in difesa dopo il leggero infortunio che lo ha costretto a saltare l’esordio interno con la Lupa Roma, per il resto si va verso la conferma della squadra che ha pareggiato la scorsa settimana con i laziali.

Tengono banco anche le vicende extra calcistiche con il botta e risposta tra la Questura di Reggio Calabria (che in un comunicato aveva suggerito ai tifosi del Messina in trasferta di raggiungere lo stadio “Granillo” con mezzi privati) e l’Acr Messina che in serata pubblicava sul sito il seguente comunicato: L’Acr Messina, in considerazione della nota emessa dalla Questura di Reggio Calabria in merito alle disposizioni per il derby Reggina-Messina di domani sera (oggi per chi legge, ndr), ritiene opportuno sensibilizzare la stessa ad occuparsi seriamente delle problematiche inerenti i servizi pubblici di trasporto a fine gara. Si ritiene quantomeno singolare assumere un atteggiamento, di una leggerezza disarmante, che ha previsto lo spostamento dell’evento per motivi di ordine pubblico ma che non si è preoccupato assolutamente del fatto che, al termine dell'incontro, circa mille tifosi dell'Acr Messina si riverseranno sulle strade di Reggio Calabria senza avere la possibilità di rientro immediato a casa. L’Acr Messina, quindi, invita la Questura di Reggio Calabria, come è già stato fatto nelle occasioni precedenti, a garantire il rientro a Messina dei tifosi giallorossi nella speranza che si possa assistere ad un derby leale all'insegna della sportività.

L’ultimo precedente tra Reggina e Messina è del 18 aprile 2007 con la vittoria degli amaranto per 3-1 grazie alle reti dell’ex Amoruso (doppietta) e di Rolando Bianchi, abili ad imporsi dopo il pareggio provvisorio dei giallorossi firmato dal bomber Christian Riganò su calcio di rigore. Ultima vittoria del Messina al “Granillo” il 2-0 della stagione 2004-05: per la squadra allora allenata da Bortolo Mutti il trionfo in terra calabrese arrivò grazie alle reti di Gaetano D’Agostino e Filippo Cristante. Storica anche la vittoria per 1-0 della stagione 1989-90: in quella occasione il gol della vittoria fu realizzato da Igor Protti.

Da ricordare, infine, che il Messina scenderà in campo questa sera con il lutto al braccio per commemorare il padre del presidente Isidoro Torrisi scomparso in settimana.

Domenico Colosi

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007