Dopo giorni di silenzio, De Luca torna in piazza per parlare ai messinesi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Dopo giorni di silenzio, De Luca torna in piazza per parlare ai messinesi

Francesca Stornante

Dopo giorni di silenzio, De Luca torna in piazza per parlare ai messinesi

venerdì 13 Settembre 2019 - 07:24

Il sindaco dà appuntamento ai cittadini per domenica 29 settembre alle 17.30. Annuncia la nuova giunta e la relazione su un anno di lavoro

MESSINA – Dopo la settimana di “ferie” che il sindaco De Luca aveva deciso di ritagliarsi dopo ferragosto, c’è stato un lungo silenzio social del primo cittadino. Una pausa, come altre volte era già successo, a ridosso degli appuntamenti in Tribunale. Nessun blitz, nessuna azione eclatante a cui il sindaco in questo anno ha abituato la città. L’udienza di ieri che lo ha visto assolto dal lungo processo per il “sacco di Fiumedinisi” ha chiuso quello che lui stesso dopo la sentenza ha definito un calvario.

E dopo le dichiarazioni ai giornalisti, De Luca è tornato a parlare al popolo social attraverso il suo strumento preferito: la sua pagina Facebook. Dopo giorni di silenzio è tornato il consueto post con gli appuntamenti del giorno. Tra i vari impegni ieri il sindaco ha annunciato che tornerà in piazza. Non succedeva da mesi. L’ultimo comizio in piazza era stato nel pomeriggio del 1 gennaio. Poi a giugno, quando era tornato alla ribalta il tormentone delle dimissioni, il comizio si è spostato sul piano social e De Luca aveva parlato per un’ora e mezzo in diretta Facebook dalla sua stanza a Palazzo Zanca.

De Luca dà appuntamento ai messinesi il prossimo 29 settembre alle 17.30. Ha scelto una domenica pomeriggio per parlare da piazza Unione Europea alla città. «Vi attendo tutti in piazza Municipio per presentarvi la nuova giunta comunale, spiegare cosa abbiamo fatto, distribuire la relazione del primo anno di attività e per ringraziarvi personalmente» scrive De Luca.

Rimpasto e nuovi assessori?

Quindi, dopo tanti mesi di stallo e diversi momenti in cui sembravano imminenti i rimpasti in giunta, adesso il sindaco annuncia una nuova squadra di assessori. Doveva accadere già dopo le elezioni europee ma nulla si è mosso. A fine luglio scoppiò il caso Trimarchi per quell’infelice commento “Carola trans” che l’assessore di De Luca aveva postato su Facebook. Per giorni la poltrona di Trimarchi rimase in bilico. Ma non accadde nulla. Poi il 4 agosto De Luca aveva spiazzato tutti annunciando la nomina di Enzo Caruso ad assessore. Ma anche in questo caso è rimasto tutto congelato. Per il sindaco ci sarebbero varie ipotesi per rimodulare la sua giunta, ma non è ancora chiaro cosa deciderà di fare De Luca. Non ci sono stati neanche significativi rumors su altri nomi o novità che potrebbero arrivare. Ciò che è certo è che il momento del rimpasto è ormai alle porte, dopo i tanti rinvii che lo stesso De Luca ha messo in atto in questi mesi.

La relazione del primo anno

Altro nodo saliente sarà la relazione del primo anno di attività. Anche su questo fronte il sindaco ha dichiarato a più riprese di essere a lavoro sul documento che dovrà essere depositato e illustrato in consiglio comunale. De Luca però è pronto a distribuirlo alla città. E il comizio annunciato per domenica 29 sarà inevitabilmente l’occasione per parlare alla piazza di questo anno di lavoro. 

Inizialmente la data scelta era stata quella del 22 settembre, quando a piazza Unione Europea ci sarà la serata conclusiva della “Festa du pipi russu”. La manifestazione prende il via giovedì e si chiude domenica con l’ultima carrellata di eventi e piatti da gustare. Il sindaco aveva dato appuntamento ai messinesi un’ora prima rispetto all’inizio della manifestazione finale. Oggi invece il cambio data e dunque appuntamento per domenica 29.

Francesca Stornante

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007