Emergenza rifiuti Reggio Calabria. L'assessore Brunetti risponde sulla questione discarica di San Gregorio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Emergenza rifiuti Reggio Calabria. L’assessore Brunetti risponde sulla questione discarica di San Gregorio

Elisabetta Marcianò

Emergenza rifiuti Reggio Calabria. L’assessore Brunetti risponde sulla questione discarica di San Gregorio

martedì 12 Gennaio 2021 - 15:02
Emergenza rifiuti Reggio Calabria. L’assessore Brunetti risponde sulla questione discarica di San Gregorio

Credo possa essere bonificata già entro la fine di febbraio. Più problematiche le zone dove invece i rifiuti sono dati alle fiamme

A seguito della segnalazione di alcuni cittadini e di attivisti del movimento 5 stelle abbiamo raggiunto l’attuale assessore preposto al settore Paolo Brunetti per comprendere la situazione che coinvolge la zona di San Gregorio a tutt’oggi discarica a cielo aperto. Veicolo, quindi, di malattie per la salute pubblica e degrado urbano. “Conosciamo molto bene situazione. Abbiamo più volte fatto dei sopralluoghi rilevando una grave condizione ambientale e di degrado. E’ una zona molto particolare. Stiamo ragionando su come videosorvegliare l’area che di fatto non è mai stata consegnata perché ancora priva, ad esempio, di illuminazione pubblica.

Quando pensate di ripulire l’area?

“La zona è vasta e registra varie difficoltà. La parte subito dopo l’ingresso dell’autostrada, ad esempio, dove non sono stati appiccati incendi, è inserita nel piano di raccolta delle macro discariche affidato ad Ecopiana. Credo possa essere bonificata già entro la fine di febbraio. Più problematiche le zone dove invece i rifiuti sono dati alle fiamme. Per questi serve una procedura diversa. In sintesi, devono essere sottoposti ad analisi e capire come e dove conferirli. Naturalmente una volta finite le operazioni di bonifica servirà una sorveglianza certosina perché si toneranno a versare rifiuti di ogni genere. Un servizio di controllo severo.”

L’assessore Brunetti, inoltre, ha accettato di incontrare a breve una delegazione di attivisti per discutere l’emergenza.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x