Castelmola. Russo nel direttivo regionale Anci, è l'unico sindaco messinese - Tempostretto

Castelmola. Russo nel direttivo regionale Anci, è l’unico sindaco messinese

Castelmola. Russo nel direttivo regionale Anci, è l’unico sindaco messinese

giovedì 14 Settembre 2017 - 05:45

"Sento una forte responsabilità per il particolare momento che stanno vivendo gli enti locali. Mi batterò per la risoluzione di una serie di problematiche prima fra tutte quella concernente la redazione dei Bilanci. E poi l'incresciosa vicenda dei precari"

CASTELMOLA. Il sindaco di Castelmola, Orlando Russo, è stato eletto nel direttivo regionale dell’Anci. L’elezione ha avuto luogo a Villa Niscemi, nel corso della prima seduta del Consiglio dell’Associazione dei Comuni. E’ l’unico componente della provincia di Messina. “Sono onorato – ha commentato Russo – di ricoprire questo ruolo, ma ne sento una forte responsabilità per il particolare momento che stanno vivendo gli enti locali. Mi batterò per la risoluzione di una serie di problematiche – aggiunge Russo – prima fra tutte quella concernente la redazione dei Bilanci. Ci vogliono certezze sui trasferimenti, cioè sull’assegnazione delle somme da parte della Regione, in modo tale che si possano approvare, entro i termini previsti, gli strumenti finanziari senza ricorrere a successivi correttivi. Invece ci ritroviamo con una sfilza di commissari e non sempre per inadempienze addebitabili agli amministratori locali”.

Ma Russo ha anche un altro obiettivo da raggiungere: “E’ quello dei precari, sui quali si basa per lo più il lavoro che porta avanti la macchina amministrativa degli enti locali. Un problema che va affrontato e risolto una volta per tutte, con provvedimenti concreti”. Oltre che da Orlando Russo, il direttico è composto da Vito Marsala, vice sindaco di Caltabellotta, Rosario Petta, sindaco di Piana degli Albanesi, Rosalia Stadarelli, sindaco di Misilmeri, Giovanni Barbagallo, sindaco di Trecastagni, Salvatore Gambino, sindaco di Torretta e Giovanni Ruvolo, sindaco di Caltanissetta. Ne fanno parte di diritto Gabriele Salvatore, sindaco di Pantelleria e rappresentante regionale dell’Associazione nazionale comuni isole minori e Mario Cicero, sindaco di Castelbuono e rappresentante regionale dell’Unione nazionale comuni enti montani.

Alla segreteria è stato riconfermato Emanuele Alvano. L’ufficio di Presidenza è invece composto da Luca Cannata, sindaco di Avola, riconfermato vice presidente vicario; Paolo Amenta (vice presidente), consigliere comunale di Canicattini Bagni, Giulio Tantillo, consigliere comunale di Palermo, Attilio Licciardi, sindaco di Ustica, Giancarlo Garozzo, sindaco di Siracusa, Alessandro Plumeri, sindaco di Villalba, Calogero Firetto, sindaco di Agrigento. Presidente dell’Anci Sicilia è il primo cittadino di Palermo Leoluca Orlando. Il quale ha ribadito che l’Anci chiderà con ancora più forza le risorse necessarie e adeguate a Stato e Regione per i Comuni siciliani, penalizzati da “confusione e disattenzione. Sia a livello regionale che nazionale”.

Carmelo Caspanello

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007