Erosione a Galati, ennesimo intervento tampone. Manca l'ok ambientale per il grande progetto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Erosione a Galati, ennesimo intervento tampone. Manca l’ok ambientale per il grande progetto

Redazione

Erosione a Galati, ennesimo intervento tampone. Manca l’ok ambientale per il grande progetto

giovedì 23 Aprile 2020 - 12:48
Erosione a Galati, ennesimo intervento tampone. Manca l’ok ambientale per il grande progetto

Il Comune ipotizza di poter avviare i lavori definitivi nel prossimo autunno

MESSINA – Il mese scorso l’ennesima mareggiata, due settimane fa l’avvio dei lavori di rifioritura e manutenzione della barriera radente esistente. La conclusione è prevista entro la prossima settimana, così gli abitanti di Galati Marina potranno tornare a dormire sonni tranquilli, sempre in attesa dell’intervento definitivo.

Oggi il sopralluogo del vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Salvatore Mondello, insieme al responsabile unico del procedimento, l’ing. Vito Leotta, e al direttore dei lavori, l’ing. Armando Mellini.

“Questo intervento – ha detto Mondello – ci consentirà di mantenere un buon livello di mitigazione contro l’erosione, in attesa che il progetto che prevede la collocazione dei pennelli diventi cantierabile. Quest’ultimo è stato già approvato in linea tecnica e manca solo la valutazione ambientale. In via precauzionale, si ipotizza, considerando il bando e le varie fasi connesse, di poter essere pronti con l’avvio dei lavori nel prossimo autunno”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x