Evade dai domiciliari e si spaccia per paziente del pronto soccorso, arrestato a Messina - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Evade dai domiciliari e si spaccia per paziente del pronto soccorso, arrestato a Messina

Alessandra Serio

Evade dai domiciliari e si spaccia per paziente del pronto soccorso, arrestato a Messina

lunedì 12 Agosto 2019 - 13:19
Evade dai domiciliari e si spaccia per paziente del pronto soccorso, arrestato a Messina

Due arresti per evasione durante i controlli delle Volanti nel fine settimana a Messina

Forse pensavano di poter “fare un giretto” approfittando del fine settimane, le due persone note arrestate per evasione dai domiciliari. Invece gli agenti delle Volanti non hanno mollato i controlli neppure nel caldo week end agostano scorso.

Così entrambi sono stati sorpresi fuori casa e arrestati. Il primo pregiudicato è stato arrestato dopo il controllo dei poliziotti a casa sua. Non trovandolo nell’abitazione, gli agenti lo hanno cercato e rintracciare mentre rincasava. Si è giustificato dicendo che si era fatto male e si era recato al più vicino pronto soccorso. Ma di lui nei registri ospedalieri non c’era traccia.

Ha perso i benefici dei domiciliari, almeno per il momento, anche l’altro uomo finito nella rete dei controlli della Polizia. Si tratta del quarantenne arresto per stalking e maltrattamenti alla ex compagna solo pochi giorni fa.

Quest’ultimo è stato notato dall’equipaggio di una Volante in strada. Alla vista della “pantera” ha provato a dileguarsi correndo, è tornato in casa sperando di arrivare dentro l’appartamento prima degli agenti, salendo dal balcone e passando dalla finestra. Ma i poliziotti sono stati più veloci di lui e lo hanno ammanettato. Comparirà davanti al giudice per il processo per direttissima.

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione. Ci siamo guadagnati la vostra fiducia lavorando con impegno. Abbiamo fatto qualche errore,ovviamente, ma non abbiamo mai derogato al nostro intento di libertà. Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, maggiori contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria. E‘ un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007