La terra trema a Reggio e Messina: due scosse nella faglia di Calanna - Tempostretto

La terra trema a Reggio e Messina: due scosse nella faglia di Calanna

Redazione

La terra trema a Reggio e Messina: due scosse nella faglia di Calanna

Tag:

giovedì 29 Dicembre 2016 - 12:23

E’ stato di magnitudo 3.4 il terremoto che alle 11:05 di stamattina è stato distintamente avvertito a Messina e Reggio Calabria. La scossa registrata nella faglia tra Calanna e Laganadi, sulle colline reggine dell’Aspromonte, si è verificata ad una profondità di 11.6 Km.

Questa mattina tra Reggio e Messina la terra è tornata a tremare. Intorno alle ore11:05, una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione a Reggio Calabria e Provincia e a Messina.

Tra l acque di Scilla e Cariddi, questa mattina, madre natura sembra essersi ribellata. Il sisma, ben avvertito dalla popolazione, si è verificato a 12Km di profondità con epicentro tra Calanna e Laganadi.

La scossa, di magnitudo 3.4, è stata avvertita non solo in povincia di Messina ma anche nella zona dud della Città.

Da ricordare che nll'aspromonte calabro, da oltre un mese è in atto uno sciame sismico che aveva già provocato altre scosse, ma questa, secondo l'Istiuto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stata la più forte. Diverse le chiamate ai Vigili del Fuoco e alle forze dell'Ordine. Esclusi danni a cose o pesone e per fortuna solo tanta paura. L'istituto di vulcanologia avvisa che potrebbero esserci nuove scosse.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007