FA ACQUA

Servizio idrico integrato: senza finanziamenti regionali o statali la Spa è l’unica strada percorribile



Commenti

node comment

puzza di bruciatoLun, 06/02/2012 - 22:35 February 06, 2012

sicuramente è l'ultima chiamata per sistemare i figli della casta ormai cresciuti e rimasti fuori dalle spartizioni dei posti di lavoro sicuri!!! roba già vista che purtroppo succederà...
totonnoLun, 06/02/2012 - 17:28 February 06, 2012

La regione non ha mai dato ai messinesi.........ha sempre preso....e continuerà a prendere..... Bolzano e Trento sono l'esempio da seguire.... non hanno accettato il ruolo di colonia ed oggi sono le prime provincie italiane in tutte le classifiche. Messina ha subìto questo ruolo di colonia di Palermo e Catania ed ha pagato con la terribile depredazione di tutto il suo eccellente impianto di dirigenza civile e militare, ormai preda di Palermo e Catania... che oggi possono vantare il possesso di uffici civili e militari storici di Messina. Attila è passato sulla città senza trovare resistenza...ci hanno strappato tutto e di più.....senza alcuna opposizione dei messinesi, distratti forse da mirate ed artificiose proteste. Il ponte è un lampante esempio di fumo, proteste contro il nulla, mentre uffici militari e civili, migliaia di posti di lavoro, venivano depredati nel silenzio e probabilmente nella complicità di quella politica messinese che indirizzava le proteste contro il niente, mentre nella realtà Messina veniva gravemente oltraggiata