Fc Messina batte la Gelbison e vince i playoff di serie D - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Fc Messina batte la Gelbison e vince i playoff di serie D

Simone Milioti

Fc Messina batte la Gelbison e vince i playoff di serie D

sabato 10 Luglio 2021 - 19:26

In superiorità numerica per oltre 50 minuti il Football Club Messina grazie alle reti di Caballero e Lodi vincono l'ultima partita della loro stagione

L’ultima della stagione per il Football Club Messina che vince 2-0 contro la Gelbison. La sfida si è giocata al Franco Scoglio in virtù del miglior piazzamento in campionato dell’Fc Messina. La seconda contro la terza della regular season, la miglior finale playoff che il girone I potesse offrire.

All’andata in Campania era stata sofferenza per l’Fc Messina che è tornata a casa con un punto ma soffrendo tanto. Al ritorno meno pressione della Gelbison e i giallorossi l’avevano spuntata di misura con il gol di Fissore sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Oggi in finale alla squadra di Costantino bastavano due risultati su tre, pareggio o vittoria. Il Football Club ha comunque giocato aggressivo senza aspettare l’avversario e l’ha indirizzata già nel finale di primo tempo, quando gli avversari sono rimasti in inferiorità numerica e Caballero ha sbloccato la sfida, ottavo gol stagionale per lui. Nel secondo tempo tante occasioni per i giallorossi che realizzano il 2-0 con Lodi.

Primo tempo

Inizio aggressivo dell’Fc Messina che ha due punizioni da limite con Lodi al 2′ e 6′ ma D’Agostino, che difende i pali della Gelbison, è attento e blocca entrambe le conclusioni.

Sale col passare dei minuti la pressione degli ospiti che al 15′ vanno vicini al gol, azione di De Felice sulla destra che mette al centro ma Marchetti salva tutto allungando il cross di testa. Arriva la reazione del Football Club con una bella triangolazione tra Casella e Lodi, il terzino arriva al tiro da posizione defilata e il massimo che ottiene è calcio d’angolo.

Al 31′ l’occasione da gol più nitida è per i padroni di casa, Palma recupera palla e la passa ad Agnelli che di prima verticalizza per Caballero. L’argentino arriva al limite dell’area e poi calcia, il pallone si perde di poco a lato. Dall’altra parte timida offensiva di Maiorano con un tiro da lontano che termina fuori bersaglio.

Al 39′ l’episodio che fa girare la partita: Carbonaro prova a partire in contropiede e Iasefoli commette fallo. Il difensore ospite era già ammonito per fallo commesso al 13′ sempre sull’esterno giallorosso; l’arbitro Bonacina di Bergamo estrae il secondo giallo nei suoi confronti e lo manda in anticipo sotto la doccia. Un paio di minuti dopo, problema per Uliano che chiede il cambio e la Gelbison perde anche il proprio capitano.

Al 45′ Palma recupera un altro pallone a centrocampo, lo gioca sulla sinistra dove Ricossa arriva sul fondo e tenta il tiro, sulla respinta Caballero è più veloce di tutti e insacca di testa per il vantaggio dell’Fc Messina. Nel recupero doppia occasione per la Gelbison che va alla conclusione da dentro l’area prima con Gagliardi e sulla respinta di Marone prova Pipolo, ancora ottimo riflesso di Marone che tiene in vantaggio i suoi.

Secondo tempo

Tornano in campo le squadre con il Football Club che può gestire il pallone in superiorità numerica e anche il vantaggio. Come già nei primi 45 minuti le prime due azioni sono un tiro e una punizione di Lodi che impegna D’Agostino che si salva in calcio d’angolo entrambe le volte.

Al 61′ occasione per la Gelbison, Dayawa dalla sinistra trova in area Sparacello che difende palla, si gira bene, ma sul suo tiro ancora ottimo intervento di Marone, a spazzare l’area poi ci pensa Fissore. Al 65′ buona manovra dei giallorossi che arrivano al tiro con Agnelli, ma ottengono solo il quinto calcio d’angolo della ripresa.

L’occasione più nitida per il 2-0 giallorosso è al 74′ quando Carbonaro imbuca per Bianco, l’esterno giallorosso però si fa anticipare dal portiere che esce dalla sua area e calcia via la sfera. Al 78′ triangolazione Carbonaro-Caballero, con l’attaccante palermitano invitato alla conclusione che non trova un destro efficace.

All’82’ la rete del definitivo due zero, con Bianco che apre per Agnelli che punta il diretto avversario ma il suo tiro è respinto. La palla arriva a Lodi che prende la mira e batte sul suo palo D’Agostino con un preciso e potente rasoterra. La partita finisce in quel momento, la Gelbison non prova neanche più a cercare la rete.

Tabellino Fc Messina – Gelbison 2-0

Fc Messina: Marone; Ricossa (dal 90′ Panebianco), Marchetti D., Fissore, Casella; Agnelli, Lodi, Palma (dal 75′ Marchetti A.); Carbonaro (dal 90+2′ Cangemi), Caballero (dal 78′ Coria), Bianco (dal 89′ Romano). Allenatore: Massimo Costantino.

Gelbison: D’Agostino; Dayawa (dal 77′ Di Fiore), D’Orsi, Uliano (dal 42′ Ziroli), Iasefoli, De Foglio; Rossi (dal 57′ Mesina), Maiorano (dal 85′ Guadagno), Pipolo; Sparacello, Gagliardi. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli.

Reti: Caballero 45′ (M), Lodi 82′ (M).
Ammonizioni: Iasefoli 13′ (G), Iasefoli 39′ (G), De Foglio 45+3′ (G), Maiorano 63′ (G), Agnelli 88′ (M).

Arbitro: Bonacina di Bergamo. Assistenti: Starnini e Bertozzi.
Espulsioni: Iasefoli 39′, per doppia ammonizione.
Recupero: 3′ + 4′.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x