Asili nido di Camaro e San Licandro, risorse in arrivo. Soddisfatto Gioveni - Tempostretto

Asili nido di Camaro e San Licandro, risorse in arrivo. Soddisfatto Gioveni

Asili nido di Camaro e San Licandro, risorse in arrivo. Soddisfatto Gioveni

sabato 27 Gennaio 2018 - 09:13

Con l'avvio dei lavori di adeguamento i due asili potranno avere più posti disponibili

Missione compiuta per il consigliere comunale Libero Gioveni sul fronte risorse per gli asili nido comunali di Camaro e San Licandro.

“Finalmente sono giunte da parte del Dipartimento servizi sociali le risposte ufficiali alle mie interrogazioni che mi rendono estremamente soddisfatto per il felice esito di questa battaglia che porterà in breve tempo al tanto auspicato potenziamento e ampliamento degli asili nido comunali di Camaro e San Licandro!", commenta il consigliere che negli anni scorsi ha presentato due interrogazioni (l’ultima delle quali presentata congiuntamente con i consiglieri della terza e quinta Circoscrizione Alessandro Cacciotto e Maurizio Di Gregorio) . I consiglieri richiedevano la possibilità di aumentare, grazie ai fondi, i posti disponibili nelle due strutture: Camaro potrà ospitare 30 bambini rispetto agli attuali 21 e San Licandro ne potrà ricevere 60 rispetto agli attuali 48.

“Il Dipartimento servizi sociali – ricorda Gioveni – aveva affidato 1 anno e mezzo fa alla ditta “SA.GI Costruzioni” di Codogno la gara per i lavori di adeguamento e potenziamento degli asili nido di Camaro e San Licandro grazie a 900.000 euro dei fondi PAC, il Piano di Azione e Coesione che avrebbe permesso appunto di aumentare l’offerta nelle due strutture. L'immobilismo e il silenzio sulla questione mi avevano spinto a non mollare la presa e a chiedere le necessarie spiegazioni sull'accaduto che, erano dovute alla mancata individuazione del capitolo di bilancio su cui far confluire i fondi ministeriali”.

Gioveni ringrazia l'assessore Nina Santisi e il Dirigente al ramo Domenico Zaccone evidenziando che adesso il RUP potrà finalmente comunicare al Dipartimento il PEG per la successiva formalizzazione dell'affidamento alla ditta vincitrice della gara, che così potrà tranquillamente dare avvio ai lavori

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007