Accorinti: "Nella Città Metropolitana Messina non farà la capuzzella..." - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Accorinti: “Nella Città Metropolitana Messina non farà la capuzzella…”

Rosaria Brancato

Accorinti: “Nella Città Metropolitana Messina non farà la capuzzella…”

lunedì 12 Maggio 2014 - 04:53
Accorinti: “Nella Città Metropolitana Messina non farà la capuzzella…”

“Messina non farà la capuzzella di nessuno La bellezza sta proprio nel fatto che ogni Comune ha caratteristiche diverse”. Il sindaco Accorinti al Forum di Tempostretto sulla Città Metropolitana rassicura quanti temono che il capoluogo finirà con lo schiacciare le identità dei 51 Comuni e annuncia un incontro a Palazzo Zanca nelle prossime settimane.

“Io lo so che il timore maggiore di tutti i Comuni è quello che il capoluogo vorrà fare da “capuzzella”, ma chi mi conosce sa bene che io non la penso così e che non è nelle mie corde. Messina non farà da capuzzella con nessuno”.

Sgombera il campo da ogni equivoco il sindaco di Messina Renato Accorinti che sulla Città Metropolitana ha le idee chiarissime e nei prossimi giorni organizzerà un incontro a Palazzo Zanca con i 51 colleghi dei Comuni chiamati ad aderire.

“Voglio che ognuno dei 51 sindaci mi dica quali sono i dubbi, quali le speranze e le prospettive- spiega- Dobbiamo guardarci in faccia e pianificare insieme per il benessere di tutto il territorio. Lo organizzerò in Consiglio comunale in modo che ognuno con il microfono potrà prendere la parola e confrontarci con serenità. Non c’è nessuno che deve comandare. L’ho fatto con le SSR, quando ho lasciato il coordinamento al sindaco di Barcellona, perché questo è lo spirito che deve animare il nostro modo di operare”.

Accorinti è consapevole che sono soprattutto i comuni della zona jonica a pensare di riunirsi in Libero Consorzio piuttosto che restare schiacciati dalle decisioni di una Messina capoluogo che guarda anche con interesse a Reggio Calabria.

“La bellezza della Città Metropolitana- prosegue il sindaco- è dovuta al fatto che ogni territorio ha caratteristiche diverse. Pensate alla zona di Giammoro con il porto commerciale,alla bellezza paesaggistica delle isole Eolie, di Milazzo, Taormina, Giardini Naxos. Pensate all’armonia tra queste diverse caratteristiche e unitela all’integrazione con l’Area dello Stretto. Da Taormina a Barcellona ci sono problematiche e ricchezze diverse. Ognuno è un pezzo di questa bellezza. E la flotta comunale servirà a tutti questi Comuni in un’unica ottica. I trasporti devono essere visti con questa filosofia. L’Area dello Stretto così farà il salto di qualità e diventerà la terza Città del meridione. Questa è un’opportunità che nessuno può lasciarci sfuggire e che non riguarda solo Messina ma tutto il territorio provinciale. Pensate non solo alla flotta comunale, ma anche all’aeroporto dello Stretto, come punto di riferimento per tutto il territorio. Attualmente il 12% degli utenti dell’aeroporto di Catania sono messinesi. Se potenziamo lo scalo di Reggio, anche per i collegamenti, diventerà un sistema integrato dello Stretto sotto ogni profilo”.

Secondo Accorinti la Città Metropolitana non confligge e non è in contrapposizione con l’Area Integrata dello Stretto, ma si completano in un’unica grande realtà che porterà solo vantaggi ai singoli “pezzi” del mosaico, ognuno in base alla sua peculiarità.

Rosaria Brancato

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

22 commenti

  1. invelatosempre 12 Maggio 2014 06:28

    Speriamo veramente che non faccia la capuzzella!
    Altrimenti il pericolo sarebbe quello che anche gli altri comuni dell’hinterland diventino incapaci e mediocri, in poche parole scarsi, come Messina.

    0
    0
  2. invelatosempre 12 Maggio 2014 06:28

    Speriamo veramente che non faccia la capuzzella!
    Altrimenti il pericolo sarebbe quello che anche gli altri comuni dell’hinterland diventino incapaci e mediocri, in poche parole scarsi, come Messina.

    0
    0
  3. a flotta comunale??? piedibus puoi pigliare.Non hai mancu occhi pi chiangiri e pensi a flotta comunale.Pensa a fare funzionare l’ATM oppure procura a tutti un biglietto per il tibet.

    0
    0
  4. a flotta comunale??? piedibus puoi pigliare.Non hai mancu occhi pi chiangiri e pensi a flotta comunale.Pensa a fare funzionare l’ATM oppure procura a tutti un biglietto per il tibet.

    0
    0
  5. tutto chiacchiere e distintivo, in quasi un anno non hai fatto NULLA,a parte creare problemi. Sei sulla buona strada per essere equiparato ai tuoi predecessori

    0
    0
  6. tutto chiacchiere e distintivo, in quasi un anno non hai fatto NULLA,a parte creare problemi. Sei sulla buona strada per essere equiparato ai tuoi predecessori

    0
    0
  7. Cari sapientoni Messina non e’ scarsa e solo vittima di una provincia limitata e di un vicino limitante sia ct o rc per ovvie pressioni! Politici corrotti con origini spesso esterne hanno limitato Messina e la scommessa piu’ grande e’ proprio scommettere su una realta’ territoriale allargata ai limitanti territori che ci circondano ricchi di bellezze e di.. mafia!

    0
    0
  8. Cari sapientoni Messina non e’ scarsa e solo vittima di una provincia limitata e di un vicino limitante sia ct o rc per ovvie pressioni! Politici corrotti con origini spesso esterne hanno limitato Messina e la scommessa piu’ grande e’ proprio scommettere su una realta’ territoriale allargata ai limitanti territori che ci circondano ricchi di bellezze e di.. mafia!

    0
    0
  9. L’ultimo capoverso è’ emblematico della totale ignoranza sul tema del nostro sindaco… Purtroppo non basta la buona volontà e l’onesta’…

    0
    0
  10. L’ultimo capoverso è’ emblematico della totale ignoranza sul tema del nostro sindaco… Purtroppo non basta la buona volontà e l’onesta’…

    0
    0
  11. Forse Accorinti ignora che da venti anni, superato Capo Scaletta la “messinesità” inizia a svanire,e superato Capo Alì Messina diventa una città “inutile”, “ridondante” rispetto Catania.

    Accorinti da buon “buddace” in poche righe unisce capre e cavoli e non sente le contraddizioni evidenti già in poche frasi che dice.
    Ad esempio come fa a parlare di Aeroporto dello stretto come punto di riferimento per tutto il territorio quando tra messina e Taormina vi è un binario pressoché unico?

    La Corte dei Conti tra poco pignorerà anche Palazzo Zanca e persino la “tarigghia” a Piazza Cairoli e lui parla di flotta comunale?Si con i modellini di plastica forse e mi sa che Le Donne neanche quelli si può permettere….

    Ma perché non fa fare il sindaco a Le Donne ché almeno qualcosa ne mastica?

    0
    0
  12. Forse Accorinti ignora che da venti anni, superato Capo Scaletta la “messinesità” inizia a svanire,e superato Capo Alì Messina diventa una città “inutile”, “ridondante” rispetto Catania.

    Accorinti da buon “buddace” in poche righe unisce capre e cavoli e non sente le contraddizioni evidenti già in poche frasi che dice.
    Ad esempio come fa a parlare di Aeroporto dello stretto come punto di riferimento per tutto il territorio quando tra messina e Taormina vi è un binario pressoché unico?

    La Corte dei Conti tra poco pignorerà anche Palazzo Zanca e persino la “tarigghia” a Piazza Cairoli e lui parla di flotta comunale?Si con i modellini di plastica forse e mi sa che Le Donne neanche quelli si può permettere….

    Ma perché non fa fare il sindaco a Le Donne ché almeno qualcosa ne mastica?

    0
    0
  13. puzza di bruciato 12 Maggio 2014 08:40

    Visto che Ferlisi ha creato un filo diretto con i cittadini per migliorare i servizi; perché anche il sindaco non crea un canale di comunicazione con i cittadini… Pure renzi che è il nuovo lo ha fatto con i twitt…
    Cmq per creare le città metropolitane, di cui messina a mio parere non ne farà mai parte, non è il caso di fare un referendum e spiegare ai cittadini in cosa consiste realmente il sistema città metropolitana….

    0
    0
  14. puzza di bruciato 12 Maggio 2014 08:40

    Visto che Ferlisi ha creato un filo diretto con i cittadini per migliorare i servizi; perché anche il sindaco non crea un canale di comunicazione con i cittadini… Pure renzi che è il nuovo lo ha fatto con i twitt…
    Cmq per creare le città metropolitane, di cui messina a mio parere non ne farà mai parte, non è il caso di fare un referendum e spiegare ai cittadini in cosa consiste realmente il sistema città metropolitana….

    0
    0
  15. asaolutamente d’accordo

    0
    0
  16. asaolutamente d’accordo

    0
    0
  17. Caro giacomoprimo, vuoi proprio la fine di questa già’ tormentata città’! Ci subiamo Accorinti e tu vorresti che lo scalzo delegasse il tutto a Le donne? Questa iattura e’ proprio troppo! Non posso credere che ci siano dei messinesi che auspicano questa fine per la loro città.

    0
    0
  18. Caro giacomoprimo, vuoi proprio la fine di questa già’ tormentata città’! Ci subiamo Accorinti e tu vorresti che lo scalzo delegasse il tutto a Le donne? Questa iattura e’ proprio troppo! Non posso credere che ci siano dei messinesi che auspicano questa fine per la loro città.

    0
    0
  19. letterio.colloca 12 Maggio 2014 16:40

    Fra 15 giorni,i 51 sindaci in “conclave tibetano”;e la xxxxx chi la porta.
    Veramente danno i numeri xxxxx,sono extraterrestri, “imbrachi di lungo ..tempo ovvero 25 ore al giorno:mi riferisco ai nostri amministratori di palazzo Zanca -Giunta e Consiglio con il capo dei “xxxxxxxxxxx” in testa.
    Manchiamo dell’indispensabile e ci xxxxxxx con la Corte dei Conti,con MessinaAmbiente,l’Ato3,l’ATM,l’AMAM,via Don Blasco,il Tirone,i Tir ecc. mentre affoghiamo letteralmente nella spazzatura (pur pagando la relativa tassa domese i rifiuti fossero dolci);hanno ragione i nostri vicini di provincia a sbeffeggiarci e a non tenerci in alcuna considerazione (il recente assessore regionale “ripizzato” in extremis).
    Quando cominceremo a fare sul serio il bene di Messina?
    Abbiamo (la Corte dei Conti) smascherato i xxxxxxx che ,fidando certamente sulla xxxxxxxx dell’attuale giunta,hanno reiterato le “mischiate” del bilancio 2011 facendoselo approvare dall'”eroica e stoica”giunta attuale!!
    Ci siamo (verosimilmente) fatti soffiare- a favore di altre province più operose- VITALI risorse predestinate alla costruzione del PONTE che i SOLONI-salami nostrani hanno COMBATTUTO CONTRO!!!!!!! Si può essere così………!
    Dalle xxxxxx (le “passate amministrazioni”) siamo passati all’AUTOLESIONISMO (elezioni di xxxxxxxx) giungeremo disperatamente al CANNIBALISMO ANTROPOFAGO.
    Viene facile augurare: xxxxxxx con quel che …immaginate.

    0
    0
  20. letterio.colloca 12 Maggio 2014 16:40

    Fra 15 giorni,i 51 sindaci in “conclave tibetano”;e la xxxxx chi la porta.
    Veramente danno i numeri xxxxx,sono extraterrestri, “imbrachi di lungo ..tempo ovvero 25 ore al giorno:mi riferisco ai nostri amministratori di palazzo Zanca -Giunta e Consiglio con il capo dei “xxxxxxxxxxx” in testa.
    Manchiamo dell’indispensabile e ci xxxxxxx con la Corte dei Conti,con MessinaAmbiente,l’Ato3,l’ATM,l’AMAM,via Don Blasco,il Tirone,i Tir ecc. mentre affoghiamo letteralmente nella spazzatura (pur pagando la relativa tassa domese i rifiuti fossero dolci);hanno ragione i nostri vicini di provincia a sbeffeggiarci e a non tenerci in alcuna considerazione (il recente assessore regionale “ripizzato” in extremis).
    Quando cominceremo a fare sul serio il bene di Messina?
    Abbiamo (la Corte dei Conti) smascherato i xxxxxxx che ,fidando certamente sulla xxxxxxxx dell’attuale giunta,hanno reiterato le “mischiate” del bilancio 2011 facendoselo approvare dall'”eroica e stoica”giunta attuale!!
    Ci siamo (verosimilmente) fatti soffiare- a favore di altre province più operose- VITALI risorse predestinate alla costruzione del PONTE che i SOLONI-salami nostrani hanno COMBATTUTO CONTRO!!!!!!! Si può essere così………!
    Dalle xxxxxx (le “passate amministrazioni”) siamo passati all’AUTOLESIONISMO (elezioni di xxxxxxxx) giungeremo disperatamente al CANNIBALISMO ANTROPOFAGO.
    Viene facile augurare: xxxxxxx con quel che …immaginate.

    0
    0
  21. vuoi un cracker 12 Maggio 2014 19:30

    Messina è “scarsa” perchè ci sono persone come voi che si lamentano dalla mattina alla sera!!!!emigrate che xxxxx fate a messina BUDDACIUNI

    0
    0
  22. vuoi un cracker 12 Maggio 2014 19:30

    Messina è “scarsa” perchè ci sono persone come voi che si lamentano dalla mattina alla sera!!!!emigrate che xxxxx fate a messina BUDDACIUNI

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007