Foto-trappole a Messina, Laimo: "Niente più immondizia in strada" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Foto-trappole a Messina, Laimo: “Niente più immondizia in strada”

Redazione

Foto-trappole a Messina, Laimo: “Niente più immondizia in strada”

giovedì 30 Settembre 2021 - 06:35

Il consigliere della V Municipalità parla con soddisfazione dell'installazione delle trappole, primo passo per fermare i malfattori

MESSINA – Il consigliere della V municipalità, Franco Laimo, non nasconde la soddisfazione dopo la seconda commissione “Igiene e Sanità” in cui si è deciso di installare numerose foto-trappole per combattere il fenomeno della spazzatura accumulata sui marciapiedi. “Ci troviamo a combattere questo fenomeno settimanalmente, soprattutto in determinate zone del nostro quartiere, da Giostra all’Annunziata o perfino a Paradiso”, spiega Laimo, aggiungendo che “finalmente tanti malfattori non avranno vita facile nel depositare i loro rifiuti in quegli angoli del nostro quartiere”.

Il consigliere prosegue nell’analisi del fenomeno parlando dell’abbandono dei rifiuti nelle baracche disabitate, un fenomeno che riguarda tutta la città e che, secondo lui, passa anche dalla presenza su strada dei carrellati: “Dovrebbero stare dinanzi l’ingresso di ogni abitazione e non su strada pubblica, finendo poi alla mercé di chiunque passi e possa lanciare il proprio sacchetto direttamente dalla propria auto o scooter”. Laimo lancia anche un appello alla cittadinanza, perché “ognuno di noi deve dare il proprio contributo ricordando che la città è casa nostra, migliorando ed aumentando il rispetto per la cosa pubblica”.

Infine, parla di quanto sarà importante l’abbattimento delle baracche nel villaggio Annunziata e il lavoro di bonifica a Giostra, “anche e soprattutto al fine di evitare il protrarsi di situazioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità, viste le precarie condizioni igienico sanitarie dell’area, ove pochi giorni fa è stata incendiata una baracca, sprigionando nell’aria, fumi nocivi e tossici”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007