Furci. Covid 19-fase 2: il sindaco avvia scerbatura e pulizia per riaprire il parco - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Furci. Covid 19-fase 2: il sindaco avvia scerbatura e pulizia per riaprire il parco

Carmelo Caspanello

Furci. Covid 19-fase 2: il sindaco avvia scerbatura e pulizia per riaprire il parco

martedì 28 Aprile 2020 - 16:54
Furci. Covid 19-fase 2: il sindaco avvia scerbatura e pulizia per riaprire il parco

#coronavirus Francilia: "Sarà fruibile dopo il 4 maggio, contiamo sul senso di responsabilità dei cittadini"

FURCI. La “fase 2” a Furci riparte dal restyling della Villa comunale. Ieri hanno preso il via i lavori di scerbatura, potatura e pulizia del parco in modo da renderlo fruibile appena possibile. “Ovviamente – spiega il sindaco, Matteo Francilia – con le necessarie misure di sicurezza. Voglio ringraziare i nostri operai che continuano a lavorare senza sosta e in condizioni non semplici a causa dell’emergenza Covid 19, per garantire i servizi alla nostra comunità”. L’anfiteatro è stato rimesso in ordine. L’intervento adesso prosegue nel cuore del parco che si snoda tra il torrente Savoca e il ponte che attraverso la Statale 114 unisce Furci a S. Teresa. Rimarrà inaccessibile l’area giochi per bambini, per motivi di sicurezza (al fine di scongiurare eventuali contagi). “Siamo certi che ripartiremo più forti di prima – aggiunge Francilia – anche se c’è da fare ancora qualche sacrificio. So che possiamo contare sul grande senso di responsabilità dei contri concittadini e sull’operosità della Polizia locale”. Francilia conta dopo il 4 maggio di riaprire anche il cimitero. “Anche in questo caso con le dovute misure di sicurezza”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007