Furci. Posti di blocco notturni sul lungomare: multe e decurtazione punti dalla patente - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Furci. Posti di blocco notturni sul lungomare: multe e decurtazione punti dalla patente

Carmelo Caspanello

Furci. Posti di blocco notturni sul lungomare: multe e decurtazione punti dalla patente

giovedì 02 Luglio 2020 - 12:07
Furci. Posti di blocco notturni sul lungomare: multe e decurtazione punti dalla patente

Il sindaco Francilia: "Non è un autodromo. Stop ai sorpassi che metteno a repentaglio l'incolumità di automobilisti e pedoni". Giro di vite anche sull'abbandono di rifiuti in strada

URCI SICULO – La scorsa notte la Polizia locale, sotto le direttive del comandante Salvatore Campagna, nel corso di un posto di blocco notturno sul lungomare, ha elevato diverse sanzioni decurtando 15 punti dalle patenti di guida dei trasgressori, segnalati alla prefettura per l’eventuale sospensione dei documenti di guida.

Quello avviato è un giro di vite su rispetto delle norme del codice della strada e tutela dell’ambiente. L’Amministrazione comunale ha avviato una serie di controlli serrati per garantire ai cittadini ed ai vacanzieri un’estate serena e… pulita.

“L’obiettivo – spiega il sindaco, Matteo Francilia – è quello di evitare che il lungomare si trasformi in una pista di Formula 1 e si sorpassi laddove vi è la doppia striscia continua, creando situazioni di grave pericolo. C’è un limite di 40 km orari da rispettare – aggiunge Francilia – e su questo non transigiamo. I controlli proseguiranno.

Non posso che ringraziare la Polizia locale per quanto sta facendo in questi giorni di inizio estate, che hanno fatto già riversare tanti villeggianti nel nostro splendido paese”. L’Amministrazione sta lavorando anche per tutelare l’ambiente, con “accurati controlli – evidenzia il primo cittadino – che hanno già consentito di accertare l’abbandono incontrollato ed indiscriminato di rifiuti sul territorio comunale. Anche in questo caso sono in corso le verifiche per procedere alla contestazioni delle sanzioni previste. Siamo sulla buona strada.

I controlli continueranno e saranno intensificati per tutto il periodo estivo – conclude Francilia – al fine di garantire il rispetto delle regole e di trasmettere sicurezza e tranquillità a residenti e villeggianti. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto con spirito di abnegazione dalla polizia municipale. Un grazie particolare va all’assessore alla Viabilità Francesco Moschella per l’impegno e la determinazione”.

Articoli correlati

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007