Salva dalle fiamme la casa di un'anziana signora: il grazie a Dino D'Angelo - Tempostretto

Salva dalle fiamme la casa di un’anziana signora: il grazie a Dino D’Angelo

Marco Celi

Salva dalle fiamme la casa di un’anziana signora: il grazie a Dino D’Angelo

martedì 25 Luglio 2017 - 07:28

A rendere omaggio pubblicamente al gesto è stato Salvatore Ingegneri, amico di Dino D'angelo nonché nipote della signora la cui casa è stata minacciata dalle fiamme, che ha segnalato l'accaduto.

"Solitamente vediamo le gesta degli eroi nei film o le leggiamo in romanzi o nei fumetti, ieri ho avuto l'onore e la fortuna di vederne uno vero, in azione". Esordisce così Salvatore Ingegneri, l'uomo che la sera 22 luglio, a Galati Marina, ha visto entrare in azione il vigile del fuoco Dino D'Angelo, per salvare dalle fiamme la casa di sua nonna, minacciata da un incendio. "La casa di mia nonna stava per essere distrutta da un incendio – prosegue Ingegneri, che ha raccontato e segnalato l'accaduto in un post su Facebook, per rendere omaggio e ringraziare l'amico – abbiamo chiamato i pompieri ma ormai le fiamme stavano per raggiungere il tetto, la casa era avvolta in una coltre di fumo nero che faceva ormai pensare al peggio".

"Dino stava rientrando da una giornata di duro lavoro, passata a spegnere incendi e a tutelare le nostre preziose montagne dai soliti criminali. Rendendosi conto della situazione ormai tragica, si è precipitato in casa e sfidando le fiamme e il fumo asfissiante , ha raggiunto una pompa d'acqua che mia nonna utilizzava per annaffiare, incurante dell'imminente pericolo si è lanciato nella stanza che stava bruciando".

A aiutare D'Angelo nelle operazioni si salvataggio sono intervenute anche altre persone del luogo, come Alfredo Manganaro , proprietario del lido Playa del Sol, il quale ha portato l'estintore del suo lido, correndo per tutto il tragitto dalla spiaggia fino alla piazzetta antistante la casa.

Un gesto di "ordinaria" eroicità, dunque, quello compiuto da Dino d'Angelo. Ordinaria perché compiuto da una persona che, come tante altre che operano in questo settore, si spende ogni giorno, spesso nel silenzio, per aiutare chi è in difficoltà, compiendo gesti "eroici" che molti danno per scontati.

"Grazie al loro supporto – conclude Ingegneri – e all'eroismo di Dino, l'incendio è stato domato prima dell'arrivo dei pompieri. Non dimenticherò mai ciò che ho visto ieri, non esistono parole per lodare le gesta di questo indomito ragazzo. Carissimo Dino sono fiero e onorato di averti come amico, sei un esempio per tutti" .

Tag:

Un commento

  1. La Messina migliore ..che non merita questa classe dirigente.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007