I cani possibili scudi anti-Covid 19? Ricerche in corso - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

I cani possibili scudi anti-Covid 19? Ricerche in corso

Chiara Cenini

I cani possibili scudi anti-Covid 19? Ricerche in corso

giovedì 16 Aprile 2020 - 08:10
I cani possibili scudi anti-Covid 19? Ricerche in corso

Le Università di Roma, Catanzaro e Milano stanno studiando la possibilità che cani e bovini possano essere uno "scudo" contro il virus.

Secondo uno studio di cui si sta molto discutendo in questi giorni il cane potrebbe essere un possibile “Scudo” contro Covid19..

Gli studi in corso

Sembrerebbe infatti, secondo gli studi che si stanno facendo presso l’Università Cattolica di Roma, in collaborazione con l’Università di Catanzaro e Milano,che sia stata identificata nella PROTEINA Spike del Covid19 umano una somiglianza interessante con la proteina SPIKE del cane e del bue.

uno scudo anti-covid?

Tutto ancora da dimostrare, come dicono gli scienziati, ma se così fosse la vicinanza a questi animali potrebbe dotare l ‘uomo di anticorpi scudo, difese immunitarie naturali capaci di attenuare i sintomi del contagio o quantomeno regalare una protezione speciale. Come spiega Maurizio Sanguinetti, direttore del dipartimento scienze di laboratorio e infettivologiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, è molto interessante la grande somiglianza delle sequenze dell’epitopo 4 del Coronavirus respiratorio canino con quello del Covid19 Umano. Si aprirebbero così tante nuove strade per la ricerca che potrebbero essere utili per arrivare ad una soluzione contro un virus oscuro del quale si conosce ancora troppo poco.

Sfatare il tabù

ALCUNI  ANIMALI, QUINDI (CANI E BOVINI), potrebbero avere un ruolo di “Fonte Benefica” di particelle virali  IMMUNO-STIMOLANTI, in grado di proteggere dal Covid19   attenuandone i sintomi. Un’ipotesi ancora ma che comunque potrebbe smentire definitivamente falsi tabù e ignoranze,su possibilità inesistenti che il cane possa trasmettere il virus all’uomo, sul ruolo del migliore amico dell’uomo che da che mondo è mondo è sempre stato accanto al suo compagno a 2 zampe con grande fedeltà.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x