I giovani alla regione. Verso la creazione della "Consulta Regionale Siciliana" - Tempostretto

I giovani alla regione. Verso la creazione della “Consulta Regionale Siciliana”

Salvatore Di Trapani

I giovani alla regione. Verso la creazione della “Consulta Regionale Siciliana”

mercoledì 20 Febbraio 2019 - 17:06
I giovani alla regione. Verso la creazione della “Consulta Regionale Siciliana”

I presidenti delle consulte giovanili riuniti all’Ars. Lunedì 25 febbraio l’incontro per la creazione di una “Consulta Regionale Siciliana”.

I giovani si riappropriano del territorio, si punta alla nascita della “Consulta Regionale Siciliana” che riunirà le consulte giovanili dell’isola. Lunedì 25 febbraio, alle 12.00 presso la sala rossa dell’Ars, l’incontro con i vari presidenti delle consulte organizzato dal capo coordinatore Alessandro Magistro, attuale presidente della Consulta dei Nebrodi.

L’iniziativa ha avuto il sostegno dei deputati regionali Alessandro Aricò e Giuseppe Galluzzo, che hanno messo a disposizione i propri uffici e il personale addetto. L’obiettivo principale sarà quello di creare un vero e proprio governo regionale dei giovani.

La nostra regione –scrive Magistro in una nota- darà finalmente il giusto spazio ai giovani, quello che stiamo realizzando non ha precedenti nella storia della Sicilia”.

Il prossimo aprile si provvederà a votare il direttivo della consulta regionale, formato oltre che dal presidente e dal vice presidente anche da un moderatore, un segretario e dal consiglio regionale che sarà composto da 20 soggetti. Le cariche saranno distribuite in collegi nelle 9 province.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007