Ancora nessuna traccia dei due pescatori di Piano Torre dispersi al largo di S.Saba - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ancora nessuna traccia dei due pescatori di Piano Torre dispersi al largo di S.Saba

Ancora nessuna traccia dei due pescatori di Piano Torre dispersi al largo di S.Saba

venerdì 30 Marzo 2012 - 12:29
Ancora nessuna traccia dei due pescatori di Piano Torre dispersi al largo di S.Saba

Ancora nessuna traccia di Nicola Irrera e Nicolò Bonarrigo i due pescatori dilettanti che giovedì pomeriggio erano partiti da Rodia per una battuta di pesca. La loro barca trovata ieri pomeriggio semiaffondata al largodi S.Saba. L'imbarcazione potrebbe essersi ribaltata mentre i due pescatori si sono sporti per recuperare le nasse.

A due giorni dallo loro scomparsa si affievoliscono sempre di più le speranze di trovare in vita i due pescatori dilettanti di Piano Torre. Anche oggi le ricerche delle motovedette e degli elicotteri della Guardia Costiera di Milazzo e Catania, nel tratto di costa compreso fra Rodia e Torre Faro, hanno dato esito negativo. Nicola Irrera, 61 anni e Nicolò Bonarrigo, 75 anni erano usciti in barca da Rodia mercoledì pomeriggio per una battuta di pesca. Non vedendoli rincasare la notte i familiari non si sono allarmati perché i due spesso restavano fuori a lungo, specie quando andavano a pesca di totani. Solo ieri mattina i familiari hanno deciso di avvertire i Carabinieri che hanno avvisato la Guardia Costiera. Ieri pomeriggio l’equipaggio di una motovedetta ha trovato la barca di Irrera e Bonarrigo. Era capovolta a circa 300 metri della spiaggia di S.Saba ma non presentava segni di incidente. Svanita l’ipotesi di una collisione ne prende corpo un’altra. I due pescatori potrebbero essersi sporti troppo per recuperare le nasse ed avrebbero provocato il ribaltamento della piccola barca da diporto. Finiti in mare e sospinti dalla corrente non ce l’avrebbero fatta a raggiungere la riva. Le ricerche proseguono anche oggi anche con l’ausilio di alcuni sommozzatori.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007