Barcellona, Accorinti: "Basta agli sfratti di famiglie in difficoltà" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Barcellona, Accorinti: “Basta agli sfratti di famiglie in difficoltà”

Redazione Tirreno

Barcellona, Accorinti: “Basta agli sfratti di famiglie in difficoltà”

martedì 23 Maggio 2017 - 10:50
Barcellona, Accorinti: “Basta agli sfratti di famiglie in difficoltà”

Il sindaco metropolitano ha chiesto alla Prefettura di sospendere gli sfratti di tredici famiglie di Fondaco Nuovo, che rischiano di essere cacciate dalle case Iacp. Secondo Accorinti le famiglie avrebbero già seri problemi, e bisogna trovare una soluzione prima di sfrattarle

Sospendere gli sfratti a Barcellona Pozzo di Gotto. Questa la richiesta che il sindaco metropolitano, Rento Accorinti, ha avanzato alla Prefettura di Messina.

Secondo Accorinti, gli sfratti stanno mettendo in seria difficoltà famiglie già indigenti, che rischiano di ritrovarsi senza più un tetto sopra la testa. Il sindaco metropolitano si è riferito in particolare alla drammatica situazione che sta coinvolgendo tredici nuclei familiari che risiedono nelle case IACP di Fondaco Nuovo, frazione di Barcellona. Le famiglie versano in notevoli difficoltà economiche e di salute.

Con una nota inviata al Prefetto di Messina, Francesca Ferrandino, il massimo rappresentante di Palazzo dei Leoni chiede dunque che si proceda alla sospensione dei provvedimenti esecutivi di sfratto, in attesa di poter trovare una soluzione al problema. In tal senso sarà di rilievo l’intervento del Sindaco del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, per affrontare una realtà di disagio che coinvolge malati, disabili e bambini.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Ora Accorinto si preoccupa degli sfratti a Barcellona…….!!!!???? Cioè “non sapi mancu unni sta i casa” e si occupa di sfratti? Il colmo….

    0
    0
  2. Ora Accorinto si preoccupa degli sfratti a Barcellona…….!!!!???? Cioè “non sapi mancu unni sta i casa” e si occupa di sfratti? Il colmo….

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007