Danni del maltempo. Tecnici Amam impegnati in 15 diversi punti della città - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Danni del maltempo. Tecnici Amam impegnati in 15 diversi punti della città

Danni del maltempo. Tecnici Amam impegnati in 15 diversi punti della città

domenica 17 Giugno 2018 - 00:07
Danni del maltempo. Tecnici Amam impegnati in 15 diversi punti della città

Le maggiori criticità a Cumia superiore e Inferiore, Giampilieri, Castanea, le Masse, Montepiselli e Cataratti. Danni agli impianti fognari

L’ondata di maltempo che si è abbattuta con violenza sulla nostra città, nelle due notti scorse, ha provocato danni agli impianti e alle reti idriche e fognarie, comportando notevoli disagi per l’utenza e la necessità di intervento urgente, su più fronti contemporaneamente, da parte dei tecnici di Amam.

Dalle prime ore di ieri mattina, infatti, i telefoni di pronto intervento di Amam, lo 090 3687722 e lo 090 3687733, hanno raccolto oltre una cinquantina di chiamate per la segnalazione di disagi nell’erogazione idrica o l’esplosione delle condutture fognarie in ben quindici punti della città e dei villaggi.

Nei villaggi collinari della zona nord e della zona sud i problemi più rilevanti per la rete idrica. In tilt gli impianti di sollevamento fognario che hanno causato problemi nella litoranea e anche in centro città.

Le maggiori criticità, per la rete idrica, si sono riscontrate a Cumia superiore e Inferiore, Giampilieri, Castanea, le Masse, Montepiselli e Cataratti.

I maggiori problemi, tuttavia, si sono registrati per gli impianti fognari, andati in saturazione a causa delle forti piogge: a San Saba, Torre Faro, sulla litoranea nord e in alcune zone della litoranea sud (in particolare a Briga e Santa Margherita) che hanno richiesto l'intervento per tutto il giorno delle squadre di Amam.

Nonostante il copioso bilancio delle emergenze, tuttavia, che vedono ancora impegnati i tecnici dell’Azienda Meridionale Acque Messina, per far fronte con grande fatica, alle richieste dell’utenza, nessuna ripercussione si è avuta alla normale erogazione idrica e, per quanto concerne la funzionalità della rete fognaria, si stanno ultimando gli interventi per effettuare le necessarie riparazioni e garantire il ritorno alla piena funzionalità nelle prossime ore.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. letterio.colloca 17 Giugno 2018 19:53

    Effettuare un SANO RIMBOSCHIMENTO,no??????????

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007