"Isola pedonale e Ztl", le proposte per liberare Torre Faro dalla morsa del traffico - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Isola pedonale e Ztl”, le proposte per liberare Torre Faro dalla morsa del traffico

Carmelo Caspanello

“Isola pedonale e Ztl”, le proposte per liberare Torre Faro dalla morsa del traffico

lunedì 12 Aprile 2021 - 13:40
“Isola pedonale e Ztl”, le proposte per liberare Torre Faro dalla morsa del traffico

Confronto in Commissione con amministratori e dirigenti. Sarà redatto un documento unitario da approvare il 26 aprile

MESSINA – Dall’istituzione di un’isola pedonale all’istituzione della zona a traffico limitato, con l’utilizzo di una navetta Atm e del parcheggio Torri Morandi, la cui acquisizione da parte del Comune è vicina grazie alla deliberazione del Consiglio, lo scorso anno, di pubblica utilità. Sono alcune delle proposte emerse questa mattina in Commissione viabilità, presieduta da Libero Gioveni. L’obiettivo è di affrontare per tempo la complessa questione della viabilità a Torre Faro in modo da non giungere impreparati nel periodo più “caldo” dell’anno quando una serie di ataviche problematiche si ripresentano con canonica puntualità. Nel corso della riunione sono state evidenziate delle criticità, una delle quali riguarda l’incognita che ancora grava sul futuro dei vigili urbani concorsisti, il cui contratto scadrà il 13 agosto. Alla riunione sono intervenuti l’assessore alla Mobilità urbana Salvatore Mondello, il dirigente del dipartimento Servizi territoriali e urbanistica Antonio Cardia e il responsabile del servizio Viabilità Bruno Bringheli. Assente per impegni istituzionali fuori sede l’assessore alla Polizia locale Dafne Musolino.

“Si è trattato di un primo confronto con l’Amministrazione – spiega il presidente Gioveni – per tentare di farsi trovare preparati, Covid permettendo, nella gestione di una viabilità certamente complessa in estate nel bellissimo borgo marinaro. La Commissione – aggiunge – ha detto sì alla redazione di un documento unitario da portare all’attenzione dell’Amministrazione ed approvare il prossimo 26 aprile. L’organo consiliare ha accolto la disponibilità manifestata dall’assessore Mondello, che, pur volendo mantenere quanto stabilito nel Pgtu (Piano generale del traffico urbano), ha aperto ad una condivisione di intenti con l’organo consiliare”. (Carmelo Caspanello)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x