Isole Eolie, a Vulcano la tappa di nuoto in acque libere è stata un successo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Isole Eolie, a Vulcano la tappa di nuoto in acque libere è stata un successo

Simone Milioti

Isole Eolie, a Vulcano la tappa di nuoto in acque libere è stata un successo

mercoledì 09 Giugno 2021 - 09:46

Più di 500 atleti provenienti da tutta Italia, grandissimo sforzo da parte degli organizzatori per permettere lo svolgimento della 1ª tappa Challenge 2021

Vulcano ha accolto i 500 atleti giunti da tutta Italia col suo splendore: acqua da sogno come uno specchio per il vulcano, preso d’assalto per tutto il weekend da nuotatori e accompagnatori.

Fin dal venerdì è stata raggiunta con ogni mezzo dagli atleti: sono ben 6 i pullman organizzati per trasportare atleti ed accompagnatori da Catania a Milazzo. Molte anche le squadre siciliane da Palermo a Ragusa, passando per Catania, Milazzo e Trapani.

Palpabile l’emozione in quanto per molti atleti è stata la primissima gara di questo 2021: respirare nuovamente attimi di condivisione sportiva è stato un vero sogno.

“Ora lo possiamo dire: la tappa di Vulcano è stata un grandissimo successo. Siamo riusciti a portare la comunità del nuoto in acque libere in un paradiso: nuotare nelle acque tra Vulcano e Lipari ha riportato quell’entusiasmo di cui sentivamo tutti un grande bisogno. Poi vedere l’isola popolarsi di nuotatori provenienti da tutta Italia credo porti positività anche all’isola stessa e per noi è da sempre molto importante creare una bella connessione coi luoghi che ci ospitano”. Queste le parole a caldo di Marcello Amirante, Presidente di ASD I Glaciali organizzatrice del Circuito.

Misure anti-covid

Ritiro pacchi gara possibile solo se muniti di autocertificazione covid e accettazione dell’estensione del regolamento sulle modalità di gestione della giornata, tutta improntata sul rispetto dei protocolli preparati dall’organizzazione con l’ausilio della Società Nazionale di Salvamento.

Ingresso degli atleti nell’area gara solo con mascherina di protezione sotto l’occhio vigile dello scrupolosissimo staff ed anche le premiazioni si sono svolte con lo stretto rispetto del distanziamento sociale e l’uso della mascherina: un “sacrificio” a cui tutti gli atleti si sono ben prestati capendo bene quale fosse la delicatezza della prima gara dell’anno.

I risultati

Gare caratterizzate dalle perfette condizioni del campo gara: la Super Smile Swim di 3000 mt è stata vinta tra gli uomini da Manuel Muletti con uno strepitoso 36’19” su Andrea Zenatti e Fabio Maggioni. Nella classifica Natural primo il mattatore del week end Andrea Zenatti, nuotatore di Buonconsiglio Nuoto Trento (su Valerio Cleri e Diego Fedeli) mentre tra gli Over 40 il migliore è stato Valerio Cleri davanti ad Alfredo Saccone e Filippo Reggiani.

Le donne hanno avuto una dominatrice assoluta: Sara Petrolli di Rari Nantes Trento con 40’35” davanti a Ilaria Meffeis e Milena Guazzi. Nella categoria Over40 a primeggiare è stata la palermitana Rosaria Cassaro davanti a Silvia Canazza e Ilaria Del Grande, mentre in quella Natural troviamo ancora prima Sara Petrolli che precede Chiara Sesti (Buonconsiglio Nuoto) e Gloria Culuvaris (Swimmer Inside).
Ad aggiudicarsi il titolo di Best Team (i primi 5 tempi della stessa squadra) Buonconsiglio nuoto Trento con 3h48’08” su Vanessa Nuoto Smile Benevento (3h54’24”) e Nuotate tranquille di Palermo (4h02’33”).

L’arrivo di Marcella e Alessandro

Il Challenge 2021 sposa con orgoglio il Progetto #MiFidoDiTe a sostegno di RarePartners: Alessandro Mennella e Marcella Zaccariello hanno portato a termine la Hard Swim di 6000 mt legati l’uno all’altra con una corda di soli 50 cm, da coscia a coscia. Alessandro è affetto da Sindrome di Usher, quindi sordo dalla nascita e ipovedente. Il loro arrivo è stato certamente il momento più emozionante dell’intero weekend tra scrosci di applausi e qualche lacrima di commozione che rimarranno indelebili nelle memorie dei presenti.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x