Messina. Daniela Bruno insiste sul sostegno a Basile: "Scelta convinta". Ma la Lega prende tempo - Tempostretto

Messina. Daniela Bruno insiste sul sostegno a Basile: “Scelta convinta”. Ma la Lega prende tempo

Marco Olivieri

Messina. Daniela Bruno insiste sul sostegno a Basile: “Scelta convinta”. Ma la Lega prende tempo

sabato 16 Aprile 2022 - 17:33

"Convergenza totale su Basile", afferma la commissaria provinciale, mentre il segretario regionale Minardo prende tempo: "Non abbiamo ancora deciso"

MESSINA – Grande è la confusione sotto il cielo e nel centrodestra messinese se si giudicano i colpi di scena. Mentre Fratelli d’Italia non ha ancora ufficializzato se sosterrà Maurizio Croce e Nino Germanà annuncia l’appoggio leghista a Federico Basile sindaco, il segretario siciliano della Lega – Prima l’Italia prende tempo in contaddizione con quanto appena sostenuto da Daniela Bruno, sulla scia di Germanà, commissaria provinciale leghista, in un nuovo comunicato.

La Lega a Palermo: “Su Messina non abbiamo ancora deciso”

Luigi Minardo precisa che la Lega non ha ancora deciso: “Rispetto per la posizione di Nino Germanà e nessuna preclusione riguardo ai percorsi e alle scelte future. Il nostro partito, però, non ha ancora deciso e siamo impegnati in queste ore in un confronto interno che auspico possa molto presto portarci ad una decisione su Messina ampiamente condivisa”.

Soddisfazione per la posizione di Minardo è stata espressa anche dal deputato regionale Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars di Prima l’Italia: “In tal senso si vuole ulteriormente precisare, sulla scia di quanto detto dall’onorevole Minardo, che le dichiarazioni dell’onorevole Germana’ sono a titolo personale e non rappresentano le posizioni del partito. Il confronto interno continua”.

L’accordo Lega-Forza Italia su Francesco Cascio a Palermo, come candidato sindaco, farebbe pensare che nulla è scontato e che i leghisti, in uno scenario regionale di alleanze, potrebbero appoggiare Croce, candidato di Forza Italia e delle altre forze del centrodestra, con Fratelli d’Italia che deve sciogliere la riserva.

Daniela Bruno: “Convergenza totale su Basile”

Non la pensano così il parlamentare Nino Germanà e Daniela Bruno (nella foto con Matteo Salvini), commissaria provinciale del partito: “Prima Messina e i messinesi: è questo l’obiettivo per cui siamo nati. La nostra è una scelta convinta, fatta per la città e che in nessun modo voleva tradire il progetto politico e culturale che portiamo avanti. Ovvero, non volevamo anteporre l’attenzione ai bisogni della nostra comunità e il dialogo con i cittadini a qualsivoglia interesse di parte”.

“In quest’ultimo mese l’onorevole Germanà non ha mai trattato a titolo personale ma, al contrario, si è fatto portavoce del progetto politico che abbiamo condiviso, e cioè convergere sulla figura di Federico Basile quale candidato sindaco. Ai messinesi dico che devono starci accanto, devono sostenerci, perché costruiremo insieme una città, Messina, di cui essere orgogliosi”, insiste la commissaria provinciale.

Articoli correlati

Tag:

5 commenti

  1. CHE CONFUSIONE 😳, SARÀ PERCHÉ VOTIAMO🤔😏

    9
    5
  2. cittadino sconvolto 16 Aprile 2022 22:20

    er pulenta sa di perdere e si allea con catemoto

    15
    5
  3. Risultato? Germanà scaricato e la Bruno fuori dalla carica. Quindi ???Svelato un piano assist in anticipo, oppure una serpentata tentatrice per mettere alla porta due elementi non graditi ?

    6
    1
  4. GERMANÀ NON TI VOGLIAMO A MESSINA. CAPITO MI HAI?

    11
    4
  5. Germanà poveretto, cerca un posto per le prossime elezioni, la Bruno idem

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007