Letojanni. Lavori alla scuola "Ottorino Biondo", lunedì si apre il cantiere - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Letojanni. Lavori alla scuola “Ottorino Biondo”, lunedì si apre il cantiere

Enrico Scandurra

Letojanni. Lavori alla scuola “Ottorino Biondo”, lunedì si apre il cantiere

martedì 24 Maggio 2016 - 09:32
Letojanni. Lavori alla scuola “Ottorino Biondo”, lunedì si apre il cantiere

Da lunedì mattina gli operai di una società di Milo saranno a lavoro per ristrutturare l'area adiacente la scuola elementare e media che sarà rimessa a nuovo nel corso dei mesi estivi. Tutto con un impegno di spesa di circa 500 mila euro

La fase preliminare è definitivamente terminata nelle scorse settimane con l’affidamento dei lavori ad una ditta di Milo, e già da lunedì gli operai cominceranno materialmente gli interventi di messa in sicurezza e messa a norma dell’impianto sportivo polifunzionale annesso alla scuola elementare “Ottorino Biondo”, previsto già da alcuni mesi dall’Amministrazione comunale di Letojanni. Le operazioni di ampliamento delle tribune e quelle relative al miglioramento dello spazio esterno, adiacente il plesso scolastico elementare e media, sono infatti iniziate con l'arrivo dei mezzi nello spazio adiacente il plesso e proseguiranno nei prossimi mesi, terminando pertanto solo alla fine della prossima estate, visto che sarà necessario intervenire anche sul terreno di gioco, utilizzato nel corso dei mesi di luglio ed agosto anche per spettacoli teatrali e musicali. Quest’anno le manifestazioni culturali verranno, quindi, spostate, molto probabilmente, in altre aree del paese per consentire all’impresa etnea di lavorare con la dovuta calma per rendere pienamente efficiente uno spazio ludico, frequentato nelle ore pomeridiane da bambini di ogni età. Dopo aver, dunque, completato circa un anno fa i lavori di efficientamento energetico alla struttura del plesso scolastico letojannese, l’Amministrazione del sindaco Alessandro Costa ha fatto, pertanto, un ulteriore sforzo per migliorare le condizioni di un’area che tra qualche mese ricomincerà a “splendere” grazie all’impegno di una somma pari a 500 mila euro, di cui 450 mila stanziati dalla Regione siciliana e 50 mila dalle casse comunali.

Enrico Scandurra

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007