Torna il sereno tra RAM e Milazzo: il sindaco Formica incontrerà l'azienda - Tempostretto

Torna il sereno tra RAM e Milazzo: il sindaco Formica incontrerà l’azienda

Giovanni Passalacqua

Torna il sereno tra RAM e Milazzo: il sindaco Formica incontrerà l’azienda

Tag:

giovedì 08 Marzo 2018 - 19:29

Grazie soprattutto alla mediazione dei sindacati, le due parti torneranno a dialogare, dopo le tensioni delle scorse settimane. La RAM aveva avanzato un ricorso al TAR contro alcune osservazioni del Comune nell'ambito del rinnovo dell'AIA - l'Autorizzazione integrata ambientale

Si terrà venerdì 9 marzo alle 16 l’incontro fra l’amministrazione comunale di Milazzo, la RAM e i sindacati. Dopo le tensioni che, nelle scorse settimane, hanno caratterizzato i rapporti tra Giunta e azienda, le parti sembrano avviate verso una pacifica negoziazione. Obiettivo della riunione è un confronto sul rinnovo dell’autorizzazione AIA, necessaria alle operazioni produttive del sito industriale. Nelle scorse settimane, la Ram aveva presentato un ricorso al Tar contro alcune osservazioni inviate dall’amministrazione al Ministero.
Importante è stata la mediazione del sindacato che, in maniera congiunta (Cgil-Cisl e Uil di categoria, segreteria territoriali e Rsu), ha inviato una nota al sindaco Formica, al commissario del Comune di San Filippo del Mela e alla stessa direzione generale della Ram, auspicando l’avvio di un dialogo. “È in gioco la protezione dell’intero territorio e delle comunità che vi insistono, sia sotto l’aspetto della tutela della salute sia sotto quello della garanzia occupazionale” – si legge nella nota congiunta dei sindacati – “riteniamo che rinunciare al dialogo sia la scelta più rischiosa se l’obiettivo comune è quello di ricercare soluzioni valide e partecipate fra tutti i portatori di interesse”.
Soddisfatto anche il sindaco Giovanni Formica, che ha parlato di un nuovo corso nei rapporti con la raffineria: “Siamo ben lieti di avviare questo tavolo di confronto” – ha dichiarato il primo cittadino – “il tavolo, che potrà essere allargato alle associazioni tematiche, dovrà fornire risposte alle nostre comunità, tali da un lato a dare contezza sullo stato di salute del territorio e delle persone e dall’altro a non modificare le aspettative dei lavoratori in tema di mantenimento dei livelli occupazionali, magari con un incremento degli stessi”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007