Lavoro nero nel Messinese. Multe per 178mila euro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lavoro nero nel Messinese. Multe per 178mila euro

Marco Ipsale

Lavoro nero nel Messinese. Multe per 178mila euro

lunedì 30 Dicembre 2019 - 13:37

Il bilancio dei controlli dell'ultimo mese da parte dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro

9 ditte irregolari e sospese su 25, 13 lavoratori in nero su 73 controllati. E’ il bilancio dei controlli dell’ultimo mese, da parte del nucleo dei carabinieri ispettorato del lavoro, a bar, aziende agricole, edili, esercizi commerciali, supermercati e caseifici nella provincia di Messina.

Le 9 ditte sono state sospese per aver impiegato personale in nero in misura pari o superiore al 20 % rispetto a quello presente sul luogo di lavoro ma il provvedimento è stato già revocato perché le posizioni sono state regolarizzate ed è stata pagata la sanzione.

7 datori di lavoro sono stati denunciati, a vario titolo, per violazioni delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro (mancata formazione ed informazione dei lavoratori, mancata fornitura dei dispositivi di protezione individuale, mancata sottoposizione personale a visite mediche obbligatorie), violazione delle norme a tutela dei lavoratori minori, ed utilizzo di impianti di videosorveglianza per il controllo dei lavoratori a distanza senza autorizzazione dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Messina.

Le sanzioni amministrative e le ammende ammontano complessivamente ad oltre 178mila euro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x