L’Fc Messina espugna San Luca. I calabresi non perdevano in casa da 3 anni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’Fc Messina espugna San Luca. I calabresi non perdevano in casa da 3 anni

Simone Milioti

L’Fc Messina espugna San Luca. I calabresi non perdevano in casa da 3 anni

domenica 21 Febbraio 2021 - 16:41
L’Fc Messina espugna San Luca. I calabresi non perdevano in casa da 3 anni

Di Caballero il gol vittoria, il Football Club Messina espugna il Corrado Alvaro.

Grande affermazione in trasferta per l’Fc Messina che vince sul difficile campo del San Luca. I calabresi al Corrado Alvaro non perdevano dal gennaio 2018. Sfida sbloccata e vinta grazie al 4° gol stagionale di Caballero, primi punti per mister Costantino.

Primo tempo: qualche fiammata ma l’equilibrio regna

Poche occasioni davvero pericolose per entrambe le squadre. Il Football Club lascia inizialmente l’iniziativa ai padroni di casa che si rendono davvero pericolosi con Spinaci intorno al ventesimo. Si affaccia timidamente in attacco anche la squadra di Costantino che, con Lodi, si rende pericolosa su punizione, ma Scuffia devia in calcio d’angolo.

C’è spazio per le azioni individuali di Arena alla mezz’ora, che prova una delle sue solite discese slalom, ma viene fermato dalla difesa calabrese. San Luca con Vigolo che impegna Marone sul finire di tempo, ma risultato che resta inchiodato sullo 0 a 0 anche dopo il minuto di recupero concesso dall’arbitro.

Secondo tempo: subito il gol di Caballero, poi la superiorità numerica facilita la difesa del vantaggio

Football Club Messina che passa in vantaggio subito su un’azione ben costruita. Bravissimo a farsi trovare pronto dentro l’area Caballero che fredda Scuffia e porta in vantaggio i giallorossi. Cambia la storia del match con il San Luca che opta per cambi offensivi e cerca il pareggio, giallorossi che iniziano a chiudersi dietro per difendere il risultato. Grande aiuto del San Luca quando un nervoso Pezzati sferra un colpo, a gioco fermo a Piccioni, e si fa espellere. Scorrettezza commessa in area ma l’arbitro non concede il rigore al Football Club, perché la palla non era in gioco.

Nel finale poco da segnalare, il Football Club resiste alla reazione dei padroni di casa. Sfiora ancora il gol su punizione ancora con Lodi e nel recupero arriva la parità numerica con Bianco che in pochi minuti si vede sventolare in faccia due gialli.

TABELLINO San Luca – FC Messina 0-1

San Luca: Scuffia, Greco (dal 60’ Marchionna), Murdaca, Fiumara, Pezzati, Carbone, Spinaci, Pelle, Leveque, Salom (dal 38’ Nagore), Vigolo (dal 81’ Giorgi). Allenatore Cozza.

FC Messina: Marone; Casella, Da Silva, Fissore, Ricossa; Palma, Lodi, Giuffrida; Arena (dal 65’ Bevis), Caballero (dal 61’ Piccioni), Bianco. Allenatore Massimo Costantino.

Arbitro: Lipizer di Verona. Assistenti: Marra e Marchesin.

Reti: Caballero 48’ (M)

Ammoniti: Pezzati 48’ (L), Fissore 55’ (M), Bevis 86’ (M),

Espulsi: Pezzati 72’ (L) colpo proibito su Piccioni. Bianco 90+4’ (doppio giallo)

Recupero: 1+ 5

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x